Eventi in scooter che Scooter Center è Scootershop che molto profondamente con il ScootersZene è radicato. Quindi è ovvio che quello Scooter Center supporta molti eventi ed è anche in loco. Oltre alla mera presenza agli eventi, per noi è sempre stato importante arricchire la scena con i nostri eventi.

Open Day SC settembre 2023

Il nostro secondo #OpenDaySC quest'anno è stato in realtà pianificato come una piccola conclusione della stagione. (vedi Open Day di aprile qui) Con il fantastico sole che continua, fortunatamente non si parla della fine della stagione.

Oltre ai nostri classici Open Day come l'uso gratuito del banco prova, il grande mercato dei ricambi privati ​​e SC, c'erano anche alcune novità in programma.

Mercato dei ricambi per ciclomotori
Tantissimi i visitatori all'Open Day

Gallerie Open Day 23' - edizione settembre

Ecco gli highlights, gli espositori, gli scooter ei visitatori

VespaV98

Questa Vespa V98 è stata presente all'Open Day per la seconda volta e da sola. Quando l'hai già visto? E poi quasi allo stato brado...

La Vespa 98 è stata la prima Vespa prodotta in serie dalla Piaggio. Fu costruita tra il 1946 e il 1947 ed è divisa in quattro serie: V.98/1 e V.98/2 e dal 1947 V.98/3 e V.98/4, anche se le modifiche furono insignificanti. La V98 ha un motore da 98 cc, un cambio a tre velocità e una velocità massima di 60 km/h. Lo scudo per le gambe è uniformemente curvo. Non è presente il cavalletto principale e per il parcheggio si appoggia ad uno stabilizzatore che sporge dalla pedana posteriore a destra e sinistra.

Veybach Racing – Vernice personalizzata Ciao 

Uno dei tanti momenti salienti è stata la prima di Ciao di Dirk Hövelmann, che ci racconta:

“Solo attraverso il supporto di tutto il team (i miei partner commerciali @pulverdesigngibesch, @hapebikes, @scootercenter e il mio amico @rolfbubmann) il progetto è stato finalmente presentato giusto in tempo per l'#OpenDaySC!”

Tutti i dettagli seguiranno presto qui nel blog!

Programma SC

squadra bgm

squadra bgm era disponibile tutto il giorno per rispondere a domande su nuovi prodotti e sviluppi. E non solo del nostro marchio, ma anche degli ultimi highlight come questo CMV 244, The Accensioni Vape, The BGM Alghe di scarico della scatola grande vielem und mehr.

Scatola fotografica

* Scatola fotografica Si sono riunite circa 50 auto d'epoca con i loro conducenti. La maggior parte - come previsto - Vespe. Seguono 12 ciclomotori Piaggio, quattro automatici, quattro ciclomotori, tre Lambretta e due Royal Alloy. Tutti saranno presentati in dettaglio nel blog e le immagini saranno disponibili per il download. 

Scatola fotografica nello Scooterist Weekender

Banco di prova

Sulla Dinamometro le cose erano altrettanto vivaci. Arno e Roland hanno debuttato nel ruolo di operatori P4 e hanno fatto un ottimo lavoro. Nonostante tutto, oltre 50 corse in 5 ore mi hanno fischiato le orecchie.

Basti (Bastian Koch) ha consegnato la Vespa più potente con la sua VNB alimentata da un BFA360: 56 CV!
Meisi (Marc Meis) ha parcheggiato la Lambretta più potente in circolazione. Marc ha ricostruito da zero un bicilindrico Targa con i componenti di sua scelta e ha erogato 40 CV.     

Il Ciao più potente erogava ben 10 cavalli e proveniva da René Klein.

Stand di merchandising

il Stand merceologico SC e abbiamo adottato la scatola fotografica del nostro Scooterist Weekender dello scorso anno come parte integrante dei prossimi Open Days.

Le nostre nuove magliette #RealScooterist e, naturalmente, i poster sono stati molto apprezzati per quanto riguarda il merchandising. Una parte del ricavato va a “A metà del bar”. I saluti vanno a Everell!

Fare la spesa al mercatino dei ricambi

Se ami salvare le parti dello scooter, puoi... Scooter Center Trova cose piuttosto interessanti anche nel mercato dei ricambi Nuova vecchia scorta!

Scooters e scooteristi!!

Il vostro Scooter Center Squadra dell'Open Day

Grazie a tutti! Fino alla prossima volta Scooter Center Open Day SC!
Altre foto e video sui nostri social network

Video- Foto

Nikos al box fotografico, Dirk, Pina, Jürgen, Maryza…

Un ringraziamento speciale va a Carsten Wisniewski: @Pottlinse

Wittgenborn est

Rapporto di gara Wittgenborn

Dopo la fine della pausa estiva, finalmente sono ricominciati i suoni a due e quattro tempi dell'EST. La penultima gara si è svolta in Assia al Vogelsbergring. La maggior parte dei favoriti delle classi sono stati determinati. Ma gli inseguitori avevano ancora tutte le possibilità di ottenere 100 punti entro la fine della stagione. Le condizioni per le gare erano ideali. Venerdì sera il tempo era inclemente, tanto che in tempo per le qualifiche si sono verificate condizioni di gara ideali. E i tempi erano incredibilmente veloci. Il miglior tempo della giornata è stato: 51.232 nel K6 guidato da Galeasso.

Suoni a quattro tempi dell'EST

I risultati del fine settimana suddivisi per classe:

K1 – Rookies di Scooter Attack

La prima regata della giornata si è conclusa molto presto per Herrmann, secondo in classifica. Subito dopo la pre-partenza, ha dovuto riportare il suo scooter ai box a causa di un difetto tecnico e non è riuscito a partire. Urban in pole ha avuto una corsa netta. Tuttavia, non poteva affrontare la gara con disinvoltura. Vanore su due lo prese di mira. Per il terzo posto si è svolto un entusiasmante duello tra Bechert e Kienzle. Al nono giro, la gara è stata interrotta per un breve periodo dalla bandiera rossa a causa della caduta di Braun. E così alla ripartenza è diventato di nuovo emozionante, perché il vantaggio accumulato era svanito. Al vertice è subito ritornato il vecchio posizionamento. Urbano davanti a Vanore e Bechert.

Nella seconda gara, Herrmann è riuscito a ripartire dopo un cambio di motore. Ma dopo poco tempo si parlò nuovamente di guasto tecnico. Urban al vertice non aveva quasi concorrenza. Vanore non è riuscito a tenere il passo in termini di velocità. Kienzle è arrivato 3°. E ha pareggiato il gruppo di tre giro dopo giro sulla strada verso la bandiera a scacchi. Alla fine Urban ha vinto la classifica giornaliera dei Rookies by Scooter-Attack con due gare impeccabili.

Classifica giornaliera classe 1 – Pitbike by Scooter-Attack

  1. #90 Marcus Urban 50 punti
  2. #54 Federico Fanore 40 pt
  3. #88 Frank Bechert 29 punti.

Classe 2 – di Deutscher Bauservice

Potenza danese alla SuperSport. Primo Pedersen seguito da Ebeling e Sperling. Pedersen è riuscito a guadagnare un vantaggio. Per Ebeling la soluzione migliore era restare secondo fino alla fine. A volte andava avanti e indietro nel campo a tre. Tuttavia, Ebeling ha ricevuto una penalità di tempo per aver sorpassato in giallo al 1° giro e ha quindi dovuto cedere il secondo posto a Thönnissen. Sperling è arrivato terzo.

Pedersen è riuscito a prendere il comando anche nella seconda gara. Ma Thönnissen ha voluto avere voce in capitolo nella vittoria ed è riuscito a prendere l'iniziativa. Come nella prima gara, il campo degli inseguitori era serrato. Drath e Sperling erano in agguato dietro Pedersen. Nel campo a quattro ogni errore veniva punito senza pietà. In ogni caso Pedersen ha messo molta pressione su Thönnissen. Ha retto bene. Alla fine Pedersen è riuscito a frenare abilmente Thönnissen e ad aggiudicarsi così il primo posto

Classificazione giornaliera classe 2 - SuperSport del Deutscher Bauservice

  1. #551 Emil Pedersen 50 punti.
  2. #43 Philipp Thönnissen 36 punti.
  3. #265 Patrick Ebeling 33 punti.

Classe 3 - Esperto di Scooter-Attack

Negli Experts, Schnelle ha iniziato la prima gara al meglio. Lukas è secondo, seguito da Kovac. Tutto sembrava a posto per una vittoria di Schnelle. Il vantaggio era giusto e anche la velocità era ottima. Tuttavia, al quinto giro, Schnelle è caduto direttamente nella lunga curva del traguardo e ha dovuto terminare prematuramente la gara. Lukas in testa, seguito da Kovac e Schmitt al 2° posto, posizione che non è cambiata fino al traguardo. Lukas ha ottenuto una meritata vittoria davanti a Kovac.

Nell'ultima gara la situazione è diventata di nuovo davvero incerta. Le previsioni di pioggia dicevano pioggia al decimo round. Chiudi gli occhi e spera di fare 15 giri senza una goccia. A causa dell'assenza di Schnelle, la strada per Lukas era libera. Almeno un 4° posto e potrà essere licenziato dal campionato e diventare uno dei primi campioni dell'Expert. Ed è così che ha cominciato Lukas. Lontano davanti alla massima velocità. Kovac ha lottato dietro, ma non è riuscito ad arrivare a distanza ravvicinata. Il 3° posto, come nella prima gara, è andato a Schmitt. Lukas è caduto al settimo giro e ha lasciato il comando a Kovac. Anche Schmitt è riuscito a risalire al 7° posto. I piloti si rincorrevano. Ma non è andata fino in fondo. Puntualmente dopo il 2% della distanza di gara e 75 giri ha iniziato a dribblare. Prima che l'asfalto potesse trasformarsi in sapone molle, la direzione gara ha concluso la gara e ha dichiarato Kovac il primo vincitore davanti a Schmitt e Lukas.

Giorno 3 - Expert by Scooter-Attack

  1. #45 Denis Kovac 45 punti.
  2. #111 Andreas Lukas 41 punti.
  3. #33 Carsten Schmitt 36 punti.

Classe 4 - Supramatico e BigBore

I primi tre partenti del BigBore promettevano due grandi gare. Ong in testa contro gli inseguitori Monaya e Lukas. Ong ha dovuto fare di tutto per tenere sotto controllo Monaya dietro di lui. Lukas non riusciva a tenere il passo dei due. Monaya ha mostrato molta calma e ha organizzato Ong. ´Con una velocità eccessiva lo abbiamo superato all'interno nella lunga partenza-arrivo. Ong poi ha dovuto fare attenzione a non farsi superare anche da Lukas.

La seconda gara ha visto Monaya partire dall'inizio. Ong al 2° posto in modalità inseguimento, a sua volta inseguito da Lukas. Giro dopo giro l'immagine si manifestò. Monaya riuscì ad aumentare la distanza poco a poco. Lo stesso vale per il divario tra il secondo e il terzo posto. 

Classe di valutazione giornaliera 4 - Supramatic & BigBore

  1. #12 Stephane Monaya 50 punti
  2. #169 Yannik Ong 40 pt
  3. #738 Andreas Lukas 32 punti.

Classe 5 - Stock PitBike di Scooter-Attack

C'è stata una piccola sorpresa proprio all'inizio con le pit bike. Gras ha dovuto cedere il comando a F. Schweitzer nel primo giro. Terzo è arrivato J. Schweitzer, seguito da vicino da Fritzsch. Una grande battaglia a quattro. Tutti i piloti erano separati solo dalla larghezza degli pneumatici e quindi un cambio di posizione poteva avvenire in qualsiasi momento. F. Schweitzer ha chiuso bene, mantenendo l'erba dietro di sé. F. Schweitzer è stato il primo a tagliare il traguardo davanti a Gras e Fritzsch.

Nella seconda gara F. Schweitzer ha guidato la classifica. Gras e J. Schweitzer al due e al tre. Nel sesto round, Gras potrebbe catturare F. Schweitzer. E così il trio di testa formato da Gras, F. Schweitzer e J. Schweitzer ha guidato giro dopo giro verso la bandiera a scacchi. Alla fine ha vinto F. Schweitzer davanti a Gras e J. Schweitzer.

Classe di valutazione giornaliera 5 - PitBike Stock di Scooter-Attack

  1. #186 Florian Schweitzer 50 punti.
  2. #221 Erba Henning 40 pt.
  3. #54 Julian Schweitzer 29 punti.

Grado 6 - GP Open

Il field di gran lunga più numeroso è stata questa gara della classe 6. Gli ospiti titolari dall'Italia hanno mostrato una classe speciale e hanno reso il tutto molto difficile per il tradizionale field intorno a Schweitzer & Co. E così è andata la gara. Galeasso al comando, pressato da Schweitzer. Si ritrovò in un panino all'italiana con Bertini e Galeasso. Una bella battaglia a tre culminata nei tanti doppiaggi. Schweitzer ha saputo sfruttare l'occasione nella fitta rete di curve e ha superato Galeasso in maniera gelida. Sembrava già una vittoria per Schweitzer quando Galeasso ha riprovato il tutto per tutto all'ultimo giro. La sua ambizione era di essere premiata poco prima della fine ed è riuscito comunque ad afferrare Schweitzer. Il terzo posto è andato a Bertini.

La seconda gara è iniziata alla grande per Galeasso. È stato in grado di aprire presto un piccolo divario rispetto al secondo posto sull'erba. Ha dovuto sempre farsi valere contro Bertini. Ha spinto curva dopo curva e dovrebbe essere ricompensato rapidamente. Gras ha dovuto lasciarlo andare. F. Schweitzer e Bresciani hanno lottato per il quarto posto. Alla fine Galeasso ha dovuto lottare duramente con il connazionale italiano per evitare di subire un doppiaggio. Ma ha fatto tutto bene, è rimasto calmo e ha conquistato la vittoria di giornata nella classe 2.

Classifica giornata classe 6 - GP-Open

  1. #6 Ezio Galeasso 50pt
  2. #20 Michele Bertini 36 punti
  3. #86 Florian Schweitzer 33 punti.

Grado 7 - Principianti

Un ampio campo di partenza, anche per principianti. Un grande sviluppo per la classe e una buona opportunità per acquisire esperienza di corsa nel grande circus dell'EST. Altmeppen al 1° posto, è stato di gran lunga il più veloce in allenamento. Frauenhoff è arrivato secondo, davanti a Eikenbusch. La gara è stata costellata di fallimenti e cadute. Altmeppen ha avuto solo una piccola parte di tutto questo. Ha dovuto mantenere i nervi saldi durante il giro. Per Frauenhoff, invece, le cose non sono andate bene. Ha dovuto parcheggiare lo scooter dopo la caduta. Il podio si presentava così: Altmeppen davanti a Eikenbusch e Mirche.

Classifica giornaliera Classe 7 - Principianti

  1. #494 Niklas Altmeppen 25 pt.
  2. #70 Nils Eikenbusch 20 punti.
  3. #51 Félix Mirche 16 punti.

Classe 8 Endurance e 9 Endurance Split

Nella lunga distanza, è stata registrata una popolarità record tra gli automobilisti. Un totale di 26 squadre hanno gareggiato nella sfida di 3 ore. Nel K8, il team SA Tuning ha segnato il massimo. Bueno`s non è riuscito a tenere il passo con i tempi sul giro. Il vantaggio è cresciuto, giro dopo giro. Nella classe 9 con più veicoli si è invece svolta un'emozionante battaglia a tre. Xpear, Mieze 2 e Braam hanno lottato duramente per il podio. Dopo 1/3 della distanza di gara, la distanza tra gli avversari era di soli 12 secondi e in questo momento l'Xpear Factory Team è riuscito a prendere il comando. Dopo 2/3 della distanza di gara, la valutazione sembrava molto più chiara. Xpear Factory Team è riuscito a ottenere un discreto distacco di 2 giri sul team Mieze 2. Braam era terzo. è diventato di nuovo più stretto. I posti 3 e 4 sono andati avanti e indietro tra Mieze e Racefoxx Pitbike ED. Nella K5, SA Tuning è stato sostituito da JD Performance. Bueno's era al terzo posto. A 8 minuti dalla fine si è verificato un difetto tecnico cruciale. Mieze 3, al 10° posto, è stato costretto a rientrare nella pit lane. La squadra è riuscita a continuare la gara, ma non ha potuto fare nulla contro Xpear. E anche nel K2 ha ottenuto il secondo JD-Performance era proprio dietro a Bueno prima che il veicolo entrasse in sciopero. E questo significa molto brevemente, che ha mostrato il traguardo. 2 decimo di distanza dopo 8 ore di corsa, è stata una gara davvero al cardiopalma.

Classificazione giornaliera resistenza classe 8

  1. #82 I 189 giri di Bueno
  2. #191 JD Performance 189 giri
  3. #199 Sintonia SA 188 giri

Classificazione giornaliera classe 9 Endurance Split

#222 Xpear Factory Team 200 giri

#54 Kitty 2 195 giri

#6 Braam 194 giri

Con l'idea di VWD23 Visitare la Svizzera era nei nostri pensieri da molto tempo, ma l'abbiamo deciso solo il giorno prima, e Platónika ed io siamo partiti da Colonia per Interlaken per fare finalmente per cosa è stato creato Platónika: Partecipare a eventi e raccontare storie.

Giorno 1 verso i Vespa World Days 2023

Essendo uno scooter con assolutamente tutto "nuovo" (2021), non ha avuto bisogno di grosse manutenzioni, tuttavia non è superfluo, almeno una scorta, Birra, Trenino universale e candela avere.

Dopo il lavoro alle 18:30 sono partito e dopo cinque ore e mezza di autostrada e 442 km sono arrivato a Friburgo per incontrare i Vespisti che erano in viaggio.

E uno dei problemi dell'uscire di notte è la mancanza di luce, ma il fari a LED fare una grande differenza.

Giorno 2 Strada di campagna di Interlaken

Già di nuovo con il Guerriero Scooter Club uniti, abbiamo deciso di percorrere i restanti 180 km attraverso la bellissima campagna fino a Interlaken.

SC ai Vespa World Days 2023 Interlaken

VWD2023

Museo della Vespa

Qui i gioielli della corona erano uno Vespa 98 (1946) e un 125 (1947) e il "Servizio veloce“, che mi guarda Scooter Center ricordato. 😉

Vespa Gimkana è un test di abilità che consiste in un percorso con vari ostacoli che devono essere superati nel più breve tempo possibile ed è stato il mio momento clou personale. che divertimento! ma la cordialità e l'impegno dei volontari datati VespaClub Italia non sono secondi a nessuno!

Real Scooterist!

Ogni club ha la sua storia e ho avuto modo di conoscere in prima persona club che non avrei mai pensato di conoscere: Vespa Club Hong Kong, Russia, Thailandia e tanti altri dove ho avuto anche l'onore, mio ​​amato VespaClub Colombia rappresentare!

L'escadrille des cigognes

VESPIPAS da Capital do Vinho-Cartaxo

VespaClub Albania

Didier RUBRICA REGISTRAZIONE STORICA

VC Colombia e Vespa Club Borinage

Club Vespa

Vespa World Club – Segretario Generale

Consiglio direttivo del Vespa Club Svizzera

VespaClub Albania

Squadra indonesiana

Vespa Club Zurigo

Vespa Club Zurigo

VespaClub Palermo

Vespa club ticinese

VespaClub Italia

Vespa Club Ostenda, Belgio

AustriaGleisdorf

gts

Vespa Fanclub

Vespa Club Berna

VespaClub Napoli

Vespa Club Lörrach

Vespa Club La Cote

Escadrille des cigognes

Vespa Club L'Aquila

SC c'era!

Non potevamo restare a mani vuote nella caccia ai souvenir, così abbiamo rinnovato la passione di alcuni che ci hanno seguito da vicino in questi 30 anni e conquistato nuovi appassionati!

 

Incontrare amici, stringere nuove amicizie, rappresentare per la prima volta la Colombia alla riunione presidenziale, ampliare la mia collezione di tesori e soprattutto rafforzare il rapporto di fiducia con Platónika sono solo alcune delle tante esperienze che ricordo.

ma il viaggio di ritorno sarà sempre meno divertente. Quasi 9 ore in autostrada verso casa. Anche se ho la migliore velocità che abbia mai avuto! (Guido quasi 120 km/h continuamente) 🤩

Grazie a tutti per questa fantastica esperienza!

Maryza & Platonica!

Abbiamo avuto un'ultima volta L'Open Day era il 2021 dopo i tempi della corona e OMG che evento! più di 1.500 scooteristi qui è stato fantastico!! Questa volta qualcosa non era molto diverso... Il secondo più grande Open Day di quello Scooter Center mai avuto e siamo così felici che la famiglia degli scooter stia crescendo, i momenti salienti sono stati ovviamente il tempo, ma anche la scena del #ciclomotore ha calpestato il gas!!! 😱🔥
Bellissimi scooter, persone simpatiche e un'atmosfera fantastica, questo è ciò che rende speciali i #RealScooterists!

Qui il nostro video Scooter Center Giornata delle porte aperte - aprile 2023

Ecco un breve riepilogo video di migliaia di storie raccontate all'#OpenDaySC.

Lambro Fli 175

Lambro Fli 175

Bei Minuto 1:30 Appare la Lambro di Markus Fröschen, un veicolo così speciale che per un attimo ci si ferma il cuore, vuoi per il suo stato di conservazione vuoi per la sua maneggevolezza. 😅

Gallerie Open Day 23' - Edizione Aprile

Ecco gli highlights, gli espositori, gli scooter ei visitatori

Vespa Omaggio agli anni '60, auto da corsa anni '70

Vespower di Baratella

Ferdinando e la sua prima Vespa, il "Tributo alle auto da corsa degli anni '70 e '80", ecco le loro curiosità tecniche:

144 Quattrini M1L60GTR,
Asta lunga corsa 54 mm,
39 carburatore VHSB,
Scarico Tecnologia 2L
e 2 km vecchio e con PS 28,4 sulla Scooter Center Banco prova Open Day :)

Scooters e scooteristi!!

Team SC all'Open Day

Fino alla prossima volta Scooter Center Open Day mattina 23. Settembre 2023.
Altre foto e video sui nostri social network

Video- Foto

Dirk, Pina, Arno, Roland S., Roland M., Tatjtiana, Maryza…

Illustrazione di giornata aperta

La data del nostro open day Scooter Center si sta avvicinando rapidamente e mentre i preparativi sono ancora in corso, abbiamo già alcuni stand confermati.

Qui presentiamo un'anteprima e i nostri soliti punti salienti, oltre a un modulo se sei interessato a registrare uno stand, benvenuti sono tutti i marchi e club!

Highlights

• Groovy Scooterista Suono
• gratuito banco di prova Utilizzare sul nostro P4
• Clicca e ritira con sconto alla giornata delle porte aperte
• più caldo Imbiss
• Cose fresche dentro e fuori dal bancone
• Discorsi sulla benzina e notizie sulla scena

Un pomeriggio con Real Scooterists!

Giornata aperta scooter center - Espositore

Nube 8

Al nostro Scooterist Weekender Colonia abbiamo avuto l'opportunità Nube 8 con la sua bellissima Ape e i buonissimi waffle, così abbiamo deciso di ripetere il successo della sua visita anche quest'anno.

stanza di latta

Assistiamo anche alla Magia d'Acciaio di stanza di latta e la migliore lavorazione della lamiera per la tua dolce metà.

sacco a rulli

bambola gialla lavorata a maglia con nome Rollsack

Se tu Unseren Blog segui, hai il test Lambretta del sacchi a rulli e mentre queste storie ci motivano a fare le valigie e intraprendere una nuova avventura, non c'è niente come sperimentare il modo migliore per viaggiare dal vivo.

VCVD

Espositori con riviste in buone condizioni

Il primo club iscritto non poteva che essere quello Vespa Club di Germania, non vediamo l'ora della visita di molti club dalla Germania e dall'estero all'Open Day. 

Il gelato di Udo

Dato che contiamo sul miglior tempo di Scooterist, ci sarà una prima: Udo's Eis offrirà gelato fatto in casa. 

Vespower di Baratella

E anche se non sarà un custom show ufficiale, Ferdinand Baratella ci ha già confidato un segreto, si presenta con una Vespa in vernice originale in anteprima: “Omaggio alle auto da corsa degli anni '70 e '80” . Non vediamo l'ora di vedere questa nuova creazione.

Stato delle iscrizioni all'Open day Scooter Center

Vuoi partecipare con uno stand di ricambi o club? Puoi registrarti qui, lo stand è ovviamente gratuito, devi solo prenotare il posto. Riceverai quindi una mail di conferma con i dettagli.
Che cosa stai aspettando?

Località

L'evento si svolge a Scooter Center invece, come vicino di casa probabilmente conosci già la strada, non vediamo l'ora di vederti alla tua prima visita.

Scooter Center
Kurt-Schumacher-Str. 1 su 50129 Bergheim-Glessen.

Lambretta del Lambretta Club Milano in raduno

Internazionale J RANGE RALLY il 6./7. Maggio 2023 a Sirmione (BS) sul Lago di Garda

Dal 2017 il Manubrio originale Lambretta Circolo Milano  & a Facebook in coordinamento con Vittorio Tessera di Casa Monothematic Lambretta incontri su serie speciali Lambretta. 

In ordine cronologico ci sono stati questi incontri:

2017 suo

2018 TV 175 serie 1

2019 TV/LI Serie 3 Scooter Linea

2021 D/DL 125 – 150 1951-1958

2022 DL/GP

Libri - Raduni monotematici Lambretta

Ad ogni incontro c'era un libro di Vittorio Tessera sulla rispettiva serie. Per fortuna, dopo gli incontri, hanno continuato Li trovi anche da noi:

Quest'anno il Lambretta Club Milano celebra il suo raduno monotematico di Lambretta per la serie junior. Possono partecipare tutti coloro che possiedono una Lambretta della serie Junior: Junior 50, Cento, Junior 125, Startstream e Super Starstream, raduni Lambretta monotematici 

La novità di quest'anno è che tutti gli altri modelli di Lambretta possono/possono partecipare come passeggeri.

Questo offre l'occasione perfetta all'inizio di maggio per trascorrere un fantastico fine settimana con la Lambretta in ottima compagnia e in un ambiente splendido.
I nostri amici di www.scooterismo.it La rivista italiana di scooter online e il Rimini Lambretta Center sono gli sponsor e sicuramente buoni per l'una o l'altra sorpresa. 

Ecco il programma in pdf: 

Ed ecco il link diretto per registrarsi:

E qualche altra impressione della serie junior di Casa Lambretta.

Il giorno dell'evento era arrivato e il team SC è venuto ad organizzare il proprio stand con tutte le novità e gli sviluppi della bgm.

Ringraziamo tutti per aver dedicato del tempo per noi.

Casa Performance Doppia

Il motore della Casa Performance Twin era con il nostro #ScooterisWeekenderColonia alla première, ma il test drive di questa 250cc 76cv è stato fatto davanti a tutti gli occhi impressionati... che spettacolo bello Suono che da 14.000 giri!!!

Lambretta su strada

Fiera personalizzata e commerciale

Gli scooter sono i veri rappresentanti delle personalità eccentriche dei visitatori di Meltdown a Kalkar, anche se abbiamo visto anche alcuni O-Lacquer e Classic molto carini.

Video

Real Scooteristè a Kalkar

E se riusciamo a trovare un luogo che concentri queste storie uniche di Scooter, è allo Scooterist Meltdown, dove i visitatori provenienti da Inghilterra, Germania, Paesi Bassi e molti altri luoghi si riuniscono per circondarsi di persone "normali".

Galleria SC reale

E mentre ci piacerebbe raccontare la storia di ognuno, crediamo che le foto parlino da sole.