Progetto Magny Cours Paul

, , , ,

Challenge Scootentole – 10 ore di gara a Magny-Cours, Nevers (F)

L'ultima gara di lunga distanza della stagione si è svolta a Magny-Cours lo scorso fine settimana. Scootentole invitato alla 10 Ore del 'PISTE CLUB', un circuito lungo 2,53 km proprio accanto al noto circuito del GP. Come negli anni precedenti, abbiamo seguitoProgetto PAOLO“ – insieme ad altre 40 scuderie da tutta Europa – il loro invito, perché il titolo dell'anno scorso doveva essere difeso!

Nonostante alcune turbolenze nel periodo - a causa del rinvio delle date da parte dell'organizzatore e delle assenze dei piloti per malattia - siamo finalmente riusciti a vincere due squadre con quattro piloti ciascuna nella classe SP1 ("Smallframe Proto") per nominare:

squadra 1 composto da Romain, Felix, Wolfi e Thomas andò con il 40 cv forte M200 V50 racer (#6) al via,

squadra 2 con la Falc-PK (#176) con circa 28 CV, guidato da Volker, Markus, Julia e Dennis, che era anche il capo e il meccanico principale di entrambe le squadre (che dovrebbe spingerlo al limite). Ma dall'inizio...

Dopo un lungo viaggio e una breve notte in una - chiamiamola così - "accogliente" casa mobile da 10 persone, sabato, il giorno prima della gara vera e propria, si è svolto l'allestimento, gli allenamenti e le qualifiche. Sfortunatamente, Peter non mostrò pietà, ancora e ancora versava come secchi. Con le posizioni 6 e 19 in griglia dopo le qualifiche e la speranza di condizioni più asciutte il giorno successivo, le cose sono andate male in serata perché il giorno successivo doveva iniziare presto!

Fortunatamente, il giorno della gara è iniziato molto più asciutto rispetto al giorno prima, quindi abbiamo deciso di non usare le gomme da pioggia. E poi finalmente è iniziato! Il colpo iniziale è stato sparato alle 8.45:XNUMX. Su slick con la strada ancora bagnata, Wolfi e Markus hanno guidato con sicurezza il primo stint. La pista si è gradualmente asciugata, il che ha portato a tempi sul giro sempre migliori, fino a quando la prima gara è stata interrotta dopo circa tre ore. Un grave incidente di un pilota di un'altra squadra ha tenuto occupata a lungo la squadra di soccorso, con tutti i piloti bloccati dietro la safety car.

 

 

A questo punto, il Team 2 era di nuovo ai box con il suo PK. Il motore si è spento durante il terzo stint. La causa è stata trovata rapidamente: la massiccia perdita dei denti sul pignone della frizione ci ha concesso una pausa di quattro ore, durante le quali Dennis, Volker e Markus hanno smontato il motore per cercare i denti perduti. Cito il vicino di casa Robert: "A volte sei il cane ea volte l'albero"...

Nel frattempo, la gara aveva ripreso velocità - e così anche il nostro Romain: ha ottenuto il suo nuovo miglior tempo di 1.28.116:6:2 e quindi il terzo tempo più veloce dell'intera gara. Partendo dalla posizione XNUMX, eravamo ora in posizione XNUMX, subito dietro a “Vespa Italy Team” di Crimaz e davanti a “Superbordel Deluxe”, i nostri battle partner francesi dello scorso anno. Anche le Lambrette di Casa Performance e TD Customs erano nei primi posti e sono state fatte per una gara emozionante!

Scendendo al 39° posto, il team 15 ha iniziato a recuperare intorno alle 2:XNUMX Ebbene, non si può parlare di una vera gara di recupero, ma si potrebbero raccogliere almeno alcuni giri, perché il motore non solo ha resistito, ma ha anche ha funzionato di nuovo come un orologio. I ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro e non si sono arresi ed è di questo che si tratta alla fine!

Circa due ore prima della fine della gara è stata colpita anche la squadra 1. Dopo che il carburatore era scivolato, un cuscinetto di spinotto difettoso ci ha costretto a sostituire il motore. Ormai c'erano troppi giri tra noi e la fortissima concorrenza, che continuava a lottare per le prime posizioni. E sebbene un posto sul podio avrebbe potuto essere raggiunto solo se una delle altre squadre si fosse ritirata, la lotta è continuata fino a quando la bandiera a scacchi è stata sventolata esattamente 10 ore dopo.

Alla fine, Project PAUL ha ottenuto il 1° posto (Team 4) e il 1° posto (Team 10) nella classe SP2, il che significava 7° e 33° posto assoluto. Casa Performance ha segnato il miglior tempo di 1.26.766, seguito da Vespa Italy Team (1.27.527) e Projekt Paul (1.28.116).

 

Ci congratuliamo con tutti i piloti che hanno tagliato il traguardo e ringraziamo ognuno di loro, in particolare l'organizzatore Scootentole, che ha reso possibile questo emozionante weekend di gara. Anche i nostri sponsor, il Scooter Center, KR Automation, FalkR e Egig Performance, vorremmo dire un ENORME GRAZIE, perché solo con te Project PAUL è quello che è: una squadra di amici di successo con un grande cuore per il motorsport!

posizionamento generale

#vesparacing #scootercenter #KRautomation #falkR #EgigPerformance #Egig #Heitec