Polini ha riprogettato la collaudata banana Polini e gli ha dato un nuovo look. Cosa può fare la nuova banana o, secondo la nuova nomenclatura Polini, lo scarico "originale"; Ti ho dato un'occhiata.

Da un punto di vista puramente visivo, la nuova banana originale differisce notevolmente dal design delle annate più vecchie. Il corpo è diventato più spesso in termini di materiale e sagomato in modo diverso. La connessione a spina sul collettore sembra molto più vincolante e la posizione per appendere la molla di scarico si sposta in un'area più accessibile.

Polini propone gli impianti di scarico per i carter motore PK e V50/PV. Finora le banane per i modelli PK sono sempre state munite di un evidente appiattimento nella zona del collettore. Il nuovo originale Polini mostra solo un diverso andamento del collettore, senza appiattirsi.

Un altro miglioramento significativo è la staffa che collega la marmitta e il carter. Una volta montata la piastra di base della staffa sull'alloggiamento del motore, il silenziatore può essere facilmente montato e smontato utilizzando due viti M8.

Nel precedente modello della banana, questo principio era già utilizzato nelle corse, ad esempio nella classe 5 dell'ESC, per consentire un cambio gomme più rapido, ma era necessaria l'iniziativa individuale nella creazione della staffa.

In generale, Polini sembra aver portato con sé un po' di esperienza in pista con la nuova banana. La nuova banana Polini è anche direttamente adatta per la dimensione del pneumatico 3.50-10, che viene utilizzata quasi esclusivamente nelle serie da corsa. Le solite gomme della Smallframes con 3.00-10 quindi ovviamente si adatta ancora.

Ho messo la nuova banana originale sulla mia K5 per te e ho fatto alcuni test.

L'assemblea è andata bene. Non sono necessari piegamenti, pressioni o interventi peggiori per posizionare correttamente lo scarico sullo scooter.

I fori scanalati nella staffa forniscono un ampio margine di manovra per la regolazione del sistema per evitare il contatto con il pneumatico e il tamburo del freno.

Polini stranamente afferma che la lunghezza dell'ammortizzatore dovrebbe essere determinata prima di installare l'impianto di scarico. 

La dimensione minima testata degli ammortizzatori, ovvero quando l'ammortizzatore è compresso fino all'arresto, dovrebbe impedire che l'impianto di scarico entri in contatto con il telaio.

I proprietari degli ammortizzatori posteriori bgm Pro possono sentirsi al sicuro qui. Gli ammortizzatori hanno la dimensione minima richiesta e nel caso della serie Sport, l'altezza dell'ammortizzatore può essere ulteriormente regolata.

Ma ora al risultato sul banco di prova.

Premetto che ogni motore si comporta in modo diverso e le differenze possono essere più o meno evidenti a seconda della lavorazione. È stato dimostrato che la differenza è più evidente con motori meno potenti o non elaborati che con concetti un po' più sofisticati.
Qui la nuova Polini Banana si svolge su un motore che
Regole ESC di classe 5.

Il carburatore in questo caso è un PHBL 24, collettore di aspirazione a membrana Polini, cilindro Polini 133 Racing in ghisa. Albero motore Mazzucchelli Racing.
L'alloggiamento del motore è lavorato per l'ingresso della membrana ei canali di trasferimento nell'alloggiamento del motore sono adattati al cilindro. Il cilindro e il collettore di aspirazione rimangono grezzi.

In assetto da corsa, la mia 508 tende ad essere nella gamma dei 15 CV, a seconda di come mi sento durante la giornata. Pertanto, la prima corsa è prima di tutto per vedere se il motore è ancora in ottime condizioni.

Come previsto, la 508 eroga 14.9 CV a 7300 giri/min dopo il riscaldamento.

Quindi tutto è sano e il nuovo scarico originale Polini è montato per il confronto.

Anche sul banco di prova, la coppia di spunto significativamente più elevata è evidente durante il riscaldamento. Polini ha fatto un buon lavoro qui. Ciò che sembra diverso sul banco prova si riflette anche nel grafico.

A una velocità leggermente inferiore di 6660 giri / min, la nuova banana 2022 con 15.5 CV aumenta di 0.6 CV rispetto al modello precedente. La coppia massima, aumentata di 0.9 Nm, è già a 5200 giri/min.

In un confronto diretto delle due curve si può vedere il carattere della nuova banana 22. Prima - di più.

Fino a circa 7200 giri/min, la banana 22 ha il vantaggio in confronto. Esattamente l'area in cui un motore con questa potenza viene spostato più spesso su strada. Da circa 7300 giri/min la banana più vecchia sembra un po' meglio e mostra un po' più di desiderio di velocità più elevate.

La configurazione del carburatore non è stata modificata tra le due corse. La mia ipotesi qui sarebbe che con un getto principale leggermente più piccolo e una combinazione ago/tubo di miscelazione, la banana 22 può ancora guadagnare un po' nella gamma di giri più alta.

Ma lo lascerò al tuo istinto di gioco per scoprirlo.

La mia conclusione:

Polini ha fatto un buon lavoro sviluppando uno scarico guidabile tutti i giorni molto bello con alcuni buoni miglioramenti. La posizione della molla più facile da raggiungere, il collegamento a spina più solido e la staffa facilmente regolabile sono positivi. Vedo l'usabilità su pneumatici più grandi come un ulteriore vantaggio. In termini di rumore, la nuova banana è un po' più opaca rispetto al modello precedente.

Nel video potete avere più impressioni della nuova Polini Banana

Parte 5 per la fase 4

Fortunatamente, come per tante cose nella vita, ognuno ha le sue preferenze...
Più giri/min e più potenza di picco o più coppia a bassi giri/min.

Ecco perché nella parte di oggi cerco di più... Ma non prestazioni al top, ma per gamma di velocità e coppia. Si cerca il "motore del trattore".

Nella parte 4 con la fase 3, ho guardato nella direzione dell'angolo di controllo più alto alzando il cilindro e apportando una piccola regolazione allo scarico. Se ora dovessi aumentare ulteriormente lo scarico per ottenere forse prestazioni e velocità di picco più elevate, la strada sarebbe all'indietro; per provare il cilindro con più spurgo ad angoli di controllo inferiori installati.

Quindi oggi abbasso il cilindro. Nel complesso, ciò si traduce in angoli di controllo inferiori, ma la pre-release aumenta leggermente. L'angolo di trasferimento più piccolo dovrebbe consentire al cilindro di produrre un po' più di coppia ai bassi regimi.

Il distanziale sulla testata è stato modificato da 1 mm a 3 mm rispetto alla terza fase di costruzione. Alla base del cilindro, il distanziatore da 2 mm lascia il campo e il cilindro è supportato solo da una normale guarnizione di 0.3 mm di spessore. Il bordo di spremitura rimane a 1.3 mm, come per le altre fasi di costruzione.

Nei grafici seguenti sono riportate le curve attuali della fase di costruzione 4 RED da vedere. Le curve della fase tre precedente appaiono in BLU.

Elron è il primo a mostrare cosa pensa del cambiamento.

Come prevedibile, le prestazioni al top in assoluto calano leggermente, ma le prestazioni massime e la coppia si spostano nella direzione delle velocità più basse. La coppia aumenta leggermente e alimenta la gamma tra 5100 e 7000 giri/min.

La scatola Polini, più destinata ai motori con tempi di trasferimento ridotti, è posizionata accanto alla luce di scarico.

A prima vista, le curve possono sembrare che fanno riflettere. A ben vedere, il Polini Box si rivela un vero e proprio torque animal. Al termine di questa serie di test si classificherà al secondo posto in termini di coppia con 37.4 Nm. Il grafico supera già la soglia dei 4700 CV a 20 giri/min. La potenza massima cambia di ben 1000 giri/min in direzione di una velocità inferiore, culminando a 6400 giri/min. La coppia massima tira la ruota posteriore a 6000 giri/min. Un motore costruito in questo modo chiede solo un cambio lungo.

Ciò consente all'M244 di muoversi sull'asfalto con estrema pigrizia del cambio. Scendi dal cavalletto, inserisci la marcia 4 e tira semplicemente il cavo. Non preoccuparti, sarà veloce...

 

L'anziano tuttofare in campo.

Il braccio sinistro JL mette la sua coppia nell'intervallo tra 5000 e 7000 giri / min e offre quindi una maggiore guidabilità. Sebbene la potenza di picco diminuisca di un CV, il JL può comunque offrire un'ottima guidabilità nel campo dei sistemi di scarico a risonanza.

New Line

Anche il lavoro manuale da nord sta rispondendo agli aggiustamenti come previsto. Già a 5000 giri, 20 cavalli sono pronti a muoversi in modo significativo. La coppia massima è disponibile a 6100 giri/min. Anche se spinge un po' verso il basso le prestazioni di punta assoluta e la Newline rinuncia a 2 cavalli a favore della coppia iniziale, è felice di prendere la pre-release più grande per andare oltre i 10.000 giri e mantenerla lì con oltre 20 CV.
La Newline si comporta qui quasi come un sistema di scarico a scatola, condito con un notevole calcio di coppia.

Posch Nessi

Il mostro marino abbassa leggermente la testa a causa degli angoli di sterzata ridotti. Ma non è affatto male. Come con la Newline, la gamma di regimi si sposta leggermente verso i primi regimi e sviluppa più coppia nel processo. A 5200 giri la curva supera già la soglia dei 20 CV. Il pre-let leggermente aumentato aiuta il Nessi a una gamma di velocità più ampia.

Posch Racing Resi

Il lussureggiante Resi gestisce incredibilmente bene l'angolo di sterzata che non è adatto a te. Sebbene perda anche le massime prestazioni, dà un'idea della larghezza di banda che può essere possibile con gli angoli di controllo appropriati e un flusso d'aria più in avanti. Con una gamma di velocità di quasi 4100 giri / min, è nella massima serie qui.

Lakers

I Lakers, fatti per essere molto più vigili, non amano molto gli angoli di testa allentati. Lo scarico desidera ardentemente sezioni trasversali temporali più grandi. La gamma di velocità si sposta a velocità inferiori come previsto, ma le sezioni trasversali del tempo ridotto non sono il terreno di gioco giusto per i Lakers. Ma la sua occasione arriverà con le seguenti fasi di espansione...

 

Anche qui tutti i valori massimi nella panoramica

Video Tutorial

Molte innovazioni bgm facevano parte del nostro Platonica progetto, in questo video potete vederli Freno a disco e supporto pinza freno im BGM Tutorial.

Tutorial SC – Nuovo supporto pinza freno bgm Vespa PX

 

Il nostro supporto professionale per pinza freno di BGM PRO Made in Italy Consente il montaggio della pinza freno BGM PRO a 4 pistoncini ad attacco radiale, che consente valori di frenata a livello di moto con un dosaggio fine.

VESPA O LML?
Il supporto pinza freno è disponibile per Vespa o LML. La differenza tra i due tipi risiede nelle diverse dimensioni dell'azionamento del tachimetro. La scelta dell'adattatore giusto dipende quindi dal tamburo del freno esistente/utilizzato (Piaggio o LML).
Esempi:

  • Una Vespa PX (modello 1985) che è stata successivamente convertita in freni a disco con un kit di retrofit Grimeca richiede l'adattatore PX.
  • Una Vespa PX (modello 1985) che è stata successivamente convertita in freni a disco con forcella LML richiede l'adattatore LML.
  • Una Vespa PX Disc (modello 1998) richiede l'adattatore tipo Vespa PX.
Acquista

 

Istruzione

1. Mettere l'O-ring sull'asse e metterlo sopra il forcellone.
2. Mettere lo spessore sull'asse.
3. Mettere l'anello a V sull'asse.

4. Ingrassare il cuscinetto del supporto della pinza del freno e posizionarlo sull'asse.
5. Posizionare la rondella a D appropriata sull'asse e allinearla con la rientranza nell'asse.
6. Posizionare l'anello elastico di Ø 20 mm sull'asse e assicurarsi che sia ben alloggiato nella scanalatura, quindi posizionare l'O-ring.

 

7. Mettere il tamburo del freno sull'asse e fissarlo con un dado. Quindi fissarlo con una gabbia di sicurezza e una coppiglia. Attenzione, vedere il passaggio 13 prima di serrare il dado.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

8. Fissare la pinza freno con le due viti e verificare l'allineamento con il disco freno.

9. Regolare la posizione della pinza del freno sul disco del freno con i dischi forniti. Ripetere i passaggi da 3 a 9 con le opzioni finché la pinza non è centrata sul disco, come mostrato in Fig. 13. Dopo la regolazione del supporto pinza freno, serrare il dado centrale del tamburo freno con 90Nm. Serrare i bulloni della pinza freno a 16 Nm.

SCARICA IL PDF

Darum UN LED SCHEINWERFER IN VESPA? 

Il limite con le lampadine Bilux convenzionali è una lampadina del faro con 45/45 W per la maggior parte degli scooter. La luminosità è misurata in lumen sotto i 80. Il faro a LED ha una luminosità tre volte più alta (120 lumen). Il consumo di energia è di soli 400 W. Ciò corrisponde alla potenza luminosa di un normale faretto da 1300 watt. Con un dato alternatore/alimentatore, è possibile ottenere un'illuminazione notevolmente migliore. Inoltre, c'è più capacità per altri consumatori. 

CONFRONTO FARI ANTERIORI

Luce della sera, abbagliante, qual è la differenza tra il LED e la luce standard?

Installazione

 

Tutorial fari LED Vespa PX Fari LED MOTO NOSTRA Vespa PX

ELENCO RICAMBI / NEGOZIO

Parti utilizzate in questo video:

  • Fari a LED con telaio di conversione Vespa PX e supporto faro -MOTO NOSTRA- LED HighPower
    Numero articolo: mn1101kt
  • Commutatore avviamento -VESPA 4 fili- Vespa PX Lusso (dal 1984)
    Numero articolo: 9520133 
  • Devioluci -GRABOR- Vespa PK125 XL / ETS, Vespa PX Elestart (1984-1998) - 10 cavi (DC, modelli con batteria, contatto di chiusura)
    Numero articolo: 9520145
  • Relè lampeggiatore in gomma Vespa PX
    Numero articolo: 3330940

NOTA
Il faro a LED funziona esclusivamente con corrente continua, quindi necessita di una batteria o altra fonte di alimentazione equivalente con 12V DC. Il funzionamento su una sorgente di tensione in corrente alternata porta a un guasto immediato.

SCARICA IL PDF

Istruzioni di montaggio per Stampa come PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

Platónika test drive dopo più di 7.000 km in più che completati e si parte!

da Scooter Center in partenza per Zell am See dal 10 al 12 settembre 2021

Lentamente, basta fare chilometri per andare e tornare dal lavoro. È tempo di viaggi più lunghi con Platónika e il nostro viaggio ai Vespa Alp Days è l'occasione migliore!
Nella mia personale classifica degli eventi, VAD ha un posto speciale:

  • È -dopo i Vespa World Days a Celle- il più grande evento a cui ho partecipato. Entrambi erano nel 2017 e a Zell am See io sono con me più di 1000 Vespisti fuori 20 celebrato in diverse nazioni.
  • Era il mio primo incontro sul suolo europeo.
  • Non avevo mai visto tante Vespe diverse insieme, compresa questa 60 Vespe più vecchie del continente. Parola chiave gara Faro Basso.
  • È anche l'evento più lungo 8 giorni di divertimento continuo.
  • I paesaggi più belli che i miei occhi abbiano visto.
  • La Vespa più vecchia che abbia mai guidato, la bellissima Vespa Supersport 180 da Franz, che mi ha prestato molto bene.
  • Ed è stato l'evento in cui ho stretto grandi amicizie che sono esistite fino ad ora e che continuano a rafforzarsi.

Ritorno al futuro

Ora i motivi sono diversi, viaggio per lavoro. Come parte di Scooter Centerchi è lo sponsor ufficiale dell'evento. E, naturalmente, Platónika verrà con noi.
Mi sto preparando a mostrarvi tutte queste avventure in prima persona. Ma intanto qualche bel ricordo del 2017.

 

I buoni amici che mi sono fatto

La Rappresentanza Colombiana

Super Sport 180 di Franz

 

Ci vediamo lì!
https://www.the-alp-days.at/

 

Elemento filtro aria motovespa bgm PRO

Elemento filtro aria BGM per filtro aria Motovespa

Con tante Motovespa Largeframe Gli inserti del filtro dell'aria identici sono installati nei modelli.

Spesso manca il componente importante per proteggere il motore o non è più utilizzabile. Ecco perché abbiamo la Vespa per le costruzioni su licenza spagnola Largeframe Modelli uno inserto del filtro dell'aria di alta qualità fatto.

bgm Vespa filtro aria in pile Vespa Smallframe & Motovespa – senza filo!

Filtro aria in pile bgm PRO per Motovespa Largeframe

Tessuto filtrante di alta qualità di Marchald (Italia), prodotto per bgm PRO.
Adatto per i motori ad aspirazione diretta (il carburatore si trova direttamente sul cilindro) del Largeframe Motori motovespa.

  • Sostituzione 1: 1 per la rete metallica originale.
  • Filtraggio significativamente migliore e più fine con una maggiore portata d'aria allo stesso tempo.
  • Ideale quindi anche per motori già aggiornati.
  • Lavabile.

Istruzioni installazione elemento filtro aria Motovespa

La sostituzione dell'elemento del filtro dell'aria è molto semplice. Dopo aver rimosso il pannello laterale destro, la vista della scatola filtro aria è immediatamente chiara.

Scatola filtro aria Motovespa Vespa

Aprire e rimuovere la scatola del filtro dell'aria

Il coperchio è fissato con due viti M5.

Questi possono essere allentati con un cacciavite a taglio da 5 a 6.

Il filtro aria Motovespa

Dopo aver rimosso le due viti, il coperchio può essere semplicemente sollevato.
Ecco, nel nostro esempio, quella originale Elemento filtro aria Motovespa non più disponibile all'inizio!

Fissare l'inserto del filtro dell'aria

L'inserto del filtro dell'aria non ha un orientamento di installazione e può essere semplicemente spinto dall'alto sull'alloggiamento del filtro.

Chiudere la scatola del filtro dell'aria

La sporgenza rimanente dell'inserto del filtro dell'aria fa tenuta contro il coperchio della scatola del filtro dell'aria una volta installato.

Fissare nuovamente il coperchio della scatola filtro aria con le due viti, rimontare il pannello laterale e la sostituzione è completa.

 

Detergente e olio per filtro dell'aria

Per ottenere prestazioni di filtraggio ancora più elevate, è possibile utilizzare l'inserto del filtro dell'aria con olio per filtro dell'aria.
Tuttavia, ciò è necessario a causa del materiale filtrante di alta qualità del filtro bgm PRO non è assolutamente necessario.

Olio e detergente per filtri dell'aria

7 On the Road – Vespa bgm Platónika progetto di Scooter Center

Come diremmo in Colombia: “Sono in la mia salsa * " (significa che Sono completamente nel mio elemento).  Ho ricevuto Platónika con 18 km e esattamente 15 giorni dopo, aveva mille km in più.

Emozionatissimi perché la primavera è già arrivata kommt Ho iniziato a guidare. E persino mettere insieme un set di accessori Motonostra per il turismo:

parabrezza

MN2514BB

Portapacchi posteriore pieghevole

TW3223B

Ma con questo clima tedesco non si sa mai! E infatti, una settimana dopo inizia a nevicare... questo non dovrebbe fermarmi, quindi mi proteggerò dal freddo pungente e andrò avanti.

Immagini e video vanno e vengono, ma continuo a pensare che mi manchi qualcosa. Il motivo per cui mi sono innamorato di questa scena: infatti, loro Vespisti.

Nessun incontro in vista, "allora vado con i miei colleghi" ho pensato, ma chi potrebbe venire con me? nell'ufficio marketing dove sono seduto ho solo loro due lambretisti trovato…

E ora... perché no?

 

Ti sei perso qualche dettaglio della storia di Platónika? Puoi trovare la storia completa qui.

Progetto Platónika - la storia completa - Vespa PX bgm 177 by Scooter Center

 

Spia livello olio animazione Vespa GTS

Nuova coppa olio con spia per VESPA GTS

Con questa pratica coppa dell'olio, hai sempre il controllo sull'olio motore del tuo motore Vespa. Già disponibile per i nuovi HPE/modelli senza connettore per l'asta di livello e presto anche per i vecchi modelli HPE con connettore per l'asta di livello sulla coppa dell'olio.

Penso che questa parte sia geniale - avrei potuto avere l'idea, ma Peter von Jack volpe ha avuto l'idea per prima e l'ha realizzata perfettamente.

Boccola fox vetro spia olio Vespa GTS

Invece di misurare il livello dell'olio con l'asta di livello, tutto ciò che devi fare ora è guardare il vetro spia

  • Ho ancora abbastanza olio?
  • Rischio ggs con il prossimo viaggio. un grave guasto al motore?
  • Con questa coppa dell'olio Piaggio modificata vai sul sicuro!

Perché attraverso questo semplice Trucco di messa a punto per Vespa GTS Il fastidioso, lungo e impreciso controllo del livello dell'olio tramite l'asta di livello non è più necessario. Un rapido controllo prima del tour è ora fatto semplicemente guardando il vetro spia dell'olio.

Nero o argento?

Proponiamo le coppe olio nei seguenti colori, sempre con noi: nero occhiali da vista anodizzati!

Come si legge il livello dell'olio?

L'asta di livello non cade, è ancora lì per controllare il livello dell'olio. La parte centrale del vetro spia mostra il livello massimo dell'olio. Il vetro spia funge anche da livella. Per la lettura è meglio posizionare il tuo GTS sul supporto, assicurati che sia su una superficie piana. Secondo Peter che il motore sia caldo o freddo è irrilevante, poco importa quando si tratta del livello dell'olio della Vespa!

SUGGERIMENTO: Confronta il livello dell'olio con l'asta di livello dell'olio le prime 2-3 volte, questo ti darà una sensazione migliore per il livello dell'olio nel vetro spia! Con te potrebbe allora per esempio Assomiglia a questo:

Spia livello olio animazione Vespa GTS

NOTA:  La lampada a olio della Vespa è un controllo della pressione dell'olio. In pratica questo significa: quando la spia si accende, di solito il motore è già spento. (Se la perdita di pressione dell'olio è dovuta a una quantità di olio insufficiente)

 

Nuova coppa olio originale Piaggio

Per la produzione vengono utilizzate solo coppe olio NUOVE ORIGINALI PIAGGIO, che vengono elaborate rielaborate sulla fresatrice CNC per l'installazione del vetro spia olio.

Consegna

  • Coppa olio originale Piaggio nuova, fresata CNC e dotata di spia

Consigliamo anche l'olio e il filtro olio cambiare, ecco cosa dobbiamo fare pratici kit di ispezione.

istruzioni per l'installazione

L'installazione di una coppa dell'olio è facile, ma dovresti lavorare in modo pulito.Qui abbiamo informazioni su Coppa olio e montaggio Vespa GTS

 

CONCLUSIONE: Controllo livello olio per Vespa GTS hpe facile!

 

Vespa Wideframe Modifiche

bgm Vespa SUPER FORTE Wideframe GS

La collaudata frizione bgm SUPERSTRONG è ora disponibile anche per i modelli Vespa GS150 / GS160 e SS180.

frizione bgm SUPERSTRONG Vespa Wideframe

Giunto pronto per il montaggio per il tuo Wideframe Vespa

La bgm PRO accoppiamento viene consegnato pronto per l'installazione. La fornitura comprende

  1. il giunto assemblato,
  2. una nuova rondella di sicurezza,
  3. Guarnizione coperchio frizione e
  4. Cuneo a mezzaluna

Consigliamo anche lo stesso Piatto di pressione e fungo separatore Rimpiazzare, disponibile qui in un pratico set!

L'accoppiamento Superstrong GS sostituisce l'accoppiamento seriale dei modelli GS/SS 1: 1 e può essere solitamente * utilizzato senza ulteriori modifiche. L'accoppiamento è disponibile con 22 denti (come l'originale) o con 23 denti (più tozzo). Denti elicoidali da utilizzare con l'ingranaggio primario standard da 67 denti.

Il giunto bgm SUPERSTRONG 2.0 Ultralube combina:

  • durata estrema,
  • assoluta affidabilità e
  • Leichte Bedienung

È il fondamento di ogni solido Elaborazione motore Vespa. Il cestello della frizione realizzato a CNC ha un'eccellente concentricità e una rigidità torsionale estremamente elevata. La frizione Vespa offre quindi un comportamento di accoppiamento perfetto con un punto di molatura chiaramente definito e una separazione netta delle guarnizioni della frizione.

È adatto a questo pilota da turismoche apprezza l'alta qualità, così come l'ambizioso Corridore, quello accoppiamento estremamente resistente e stabile esaminato.

Vespa Wideframe Modifiche

ULTRALUBE

L'ultima generazione di frizioni Superstrong dispone ora di una nuova tecnologia innovativa: Ultralubrificante.
Ultralube pompa (attraverso fori e forza centrifuga definiti con precisione) l'olio della trasmissione sia nel profilo del mozzo altamente sollecitato (tra il cestello della frizione e il mozzo della frizione) che sulle stesse guarnizioni della frizione.
Questo in zona Vespa tecnologia unica rende la leggendaria frizione Superstrong 2.0 ancora più stabile di quanto non sia già. Una frizione progettata per durare.

PRESTAZIONI

La frizione pronta per l'installazione è progettata per una gamma di potenza fino a circa 20 CV / 22 Nm tramite le molle della frizione montate. Molle rinforzate (vendute separatamente, bgm PRO XXL Molla frizione rinforzata) ampliano la gamma di prestazioni della frizione a oltre 40 CV. È ancora facile da usare.

DOTAZIONE

La fornitura comprende la frizione completa, pronta per il montaggio, con guarnizioni della frizione bgm PRO Cosa e dieci molle BGM PRO XL. Sono inclusi anche un nuovo O-ring per il coperchio della frizione e un nuovo cuneo a mezzaluna.

RACCOMANDAZIONE

Consigliamo anche un olio per ingranaggi a bassa lega delle classi API GL3 / GL4 per motori ad alte prestazioni per evitare che la frizione scivoli anche sotto carichi estremi. Questo vale anche per i nostri giunti bgm Superstrong. La vecchia specifica dell'olio motore SAE30 corrisponde alla specifica dell'olio della trasmissione odierna SAE 85W / 90. Lo consigliamo come lubrificante bgm PRO Street Gear oil (BGM2025, corrisponde alla specifica API GL-3).

* In alcuni casi potrebbe essere necessario rielaborare il coperchio e il braccio della frizione, vedere Istruzione & Video:

Istruzioni per l'installazione e l'adattamento

Trovi anche le istruzioni per l'installazione qui: Istruzione

Elenco degli strumenti:

SUGGERIMENTO: Strumento Toptul

  • cricchetto; SW10
  • Cacciavite a taglio da 5 a 6
  • cricchetto; SW14
  • Chiave fissa SW19
  • Chiave dinamometrica fino a 100Nm
  • Strumento di tenuta della frizione
  • Estrattore frizione

Elenco articoli, alternative e accessori

Platonica 5

Mettere i piedi per terra è già di per sé una dichiarazione!

Una conferma della nostra identità; Scooter Boys & Girls, Mods, Racers e Travellers sanno che le loro ideologie e convinzioni finiscono in accessori che diventano simboli delle loro stesse qualità.

quindi fallo anche tu Platonica questo grande passo dopo essere stati nell'aria per mesi preparando l'esistenza di una Vespa ideale per toccare finalmente il pavimento del garage che l'ha dotata di simboli di sicurezza, stile e divertimento.

Per la sua forte personalità, Platonika ha ora installato gli ultimi prodotti bgm, guarda il video!

5 Con i piedi per terra Platónika Vespa PX bgm 177 by Scooter Center

Ammortizzatori sportivi Vespa

BGM PRO SPORT Set di ammortizzatori | bgm7741BKTS

Basato sul telaio della concorrenza, ma senza un vaso di espansione separato e un tasso di smorzamento fisso. Ideale per l'uso sportivo quotidiano, anche con motori potenti.
Assetto di base molto armonioso con un equilibrio ottimale tra sportività e idoneità all'uso quotidiano. Rispetto al telaio Competition, è infinitamente regolabile in altezza. Ciò significa che l'altezza del veicolo può essere regolata su entrambi gli assi. In questo modo si può abbassare l'anteriore o alzare il posteriore senza dover modificare il precarico, così importante per la deflessione negativa della molla. L'ammortizzatore anteriore può essere regolato in continuo tra un'altezza di 240 mm e 220 mm.

  • regolazione continua del precarico molla
  • tecnologia di smorzamento sportivo e armonioso
  • regolabile individualmente in altezza (20 mm)

 

Set gomme Vespa

Set completo di pneumatici -bgm Sport nero opaco copertone bgm tubeless e cerchio bgm Vespa in alluminio | bgm35010SLKB 

Pneumatici BGM Pro Sport (3.50-10) completamente assemblati su cerchio sportivo in alluminio BGM Pro tubeless (2.10-10)
Set di pneumatici pronto per l'installazione composto dal pneumatico sportivo BGM Pro di prima classe con indice di velocità S (omologato fino a 180 km / h) e indice di carico di 59 (243 kg per pneumatico) e dall'esclusiva lega leggera BGM Pro ruota *.

PNEUMATICI
Il mix di materiali appositamente coordinato con un composto ad alto contenuto di silice garantisce un'aderenza eccellente in condizioni di asciutto e bagnato. La carcassa estremamente stabile garantisce una perfetta stabilità in rettilineo e un'eccellente precisione della linea in curva veloce. Di solito i pneumatici vengono semplicemente pressati in forma da uno strato di gomma. Gli pneumatici bgm sono significativamente più complessi da produrre e sono costituiti da più strati per creare il pneumatico perfetto che soddisfi i requisiti più elevati e abbia il più alto indice di velocità sul mercato.

CERCHI
Il cerchio in alluminio pieno di BGM PRO realizzato da FA.Italia fa risparmiare circa 600 grammi rispetto ad un cerchio in acciaio originale PX. Inoltre, c'è un risparmio di peso di circa 370 grammi grazie al tubo non più necessario. La massa non sospesa è così ridotto di quasi un chilogrammo per asse. La reattività del telaio migliora notevolmente.

SICUREZZA
Con una doppia cosiddetta "gobba" nel letto del cerchione, il pneumatico è sempre guidato in modo sicuro nel cerchione. Simile all'ultima tecnologia runflat nel settore automobilistico, l'aria può fuoriuscire lentamente se viene inserito un oggetto estraneo (chiodo o simili) senza che il pneumatico scivoli bene nel cerchione. Il veicolo si ferma in modo controllato. Il cerchio presenta incavi tra i punti di avvitamento. Il raffreddamento del freno è migliorato.

 

Pinza freno Vespa 4 pistoncini

Pinza freno e supporto freno bgm Touring | Bgm2506BK e bgm2507LBL

Pinza freno Vespa a 4 pistoncini piena con attacco radiale.
Alloggiamento fresato CNC in due parti in alluminio ad alta resistenza, anodizzato.

Con pistoni 4x25 mm, la pinza ha il 40% in più di area del pistone rispetto a una pinza a due pistoncini convenzionale con pistoni da 30 mm. Il rapporto di trasmissione idraulica è notevolmente migliorato e la forza frenante (a parità di forza sulla leva) è aumentata. Un altro vantaggio della tecnologia a 4 pistoni è il caricamento simmetrico delle pastiglie, il che significa che sono sempre completamente a contatto. Un cambio pastiglia viene effettuato rapidamente e facilmente con un prigioniero. Un grande vantaggio nelle corse. Collegamento centrale della linea del freno.

 

Puoi trovare tutti gli episodi di Platónika qui: Vespa Platonika

 

Musica nel video: Artista: Sunsearcher Titolo: Flamenco Rhythm Album: Sunsearcher Spirit Licenza: CC-BY-SA

Impostazione dell'accensione Vespa con una pistola di accensione stroboscopica

Regola l'accensione della Vespa, ma fallo bene!

La corretta fasatura dell'accensione è importante per la salute termica del motore:

  • Affidabilità
  • Longevità e
  • performance completa

Chi mette a punto la propria Vespa, ricostruisce il motore o lo ricostruisce nell'ambito di un restauro dovrebbe farlo non sui contrassegni esistenti fare affidamento sull'alloggiamento del motore, sulla ruota polare e sulla piastra di base dell'accensione per la regolazione dell'accensione, ma misurati e Impostare correttamente l'accensione della Vespa.

La corretta impostazione dell'accensione sulla tua Vespa il motore è elettronico con questi Pistole di fasatura dell'accensione Per motori a benzina con accensione a contatto o elettronica -> sistema di accensione a transistor (accensione CDI come in serie con ET3, PK, PX, Cosa, T5 ecc.) possibile senza problemi. Ovviamente funziona anche con le accensioni della Lambretta con queste pistole ad accensione regolare anche l'accensione della Lambretta.

Con queste pistole stroboscopiche è possibile impostare sia le vecchie accensioni a 6 volt che le moderne accensioni a 12 volt!

Alle pistole pilota nel negozio

In questo videotutorial Regola l'accensione della Vespa ti mostreremo come Maryzabel e Alex hanno messo l'accensione sulla nostra Platonica Vespa hanno fissato:

Impostazione dell'accensione della Vespa Lampeggio dell'accensione e del montaggio della Vespa PX, messa a punto

Confronto tra pistole strobo per Vespa e Lambretta

3 versioni: grande, piccola e con batteria a bordo o esterna

Un tubo allo xeno super luminoso e una speciale lente convergente garantiscono una visibilità ottimale dei segni fissi con queste pistole a luce di accensione: anche a velocità superiori a 8000 giri/min nel campo vicino.

La pistola è collegata tramite una pinza induttiva sul cavo della candela direttamente all'isolante in gomma, senza contatto diretto con il filo.

Le nostre pistole di fasatura dell'accensione sono attaccate all'obiettivo con a Rivestimento in gomma Errore. Questa protezione protegge l'alloggiamento in plastica e l'obiettivo e ti assicura di goderti il ​​prodotto il più a lungo possibile.

 

1. Pratico, mobile, azionato con celle mono

Accensione torcia TRISCO-ProLITE (doppia D) (- torcia flash - accensione 6V / 12V
Articolo n.: MN911B

Accensione luce pistola -MOTO NOSTRA (doppia D) (- lampada stroboscopica flash gun - accensione 6V / 12V Moto Nostra Articolo n.: MN911B

Es wird nessun alimentatore esterno necessario. Per l'alimentazione vengono utilizzate due batterie D (Mono, LR20, MN1300) che non sono incluse nella fornitura! Ma tu puoi ordina qui allo stesso tempo.

Oltre ad essere utilizzata come torcia pilota, può essere utilizzata anche come lampada da lavoro!

  • piccolo a portata di mano
  • Batterie a bordo
  • Funzione torcia
  • Protezione in gomma

 

2. Versione PROLITE per l'avvitatore ambizioso

Pistola spia TRISCO-ProLite - pistola flash per lampada stroboscopica - accensione 6V / 12V
Articolo n.: MN922

Pistola a luce di accensione -MOTO NOSTRA- pistola flash a luce stroboscopica - accensione 6V / 12VMoto Nostra Articolo n.: MN912

Questa è la pistola più grande che si sente benissimo nella mano. Il cavo con le due pinze a coccodrillo è un robusto e pratico cavo a spirale che si collega ad una presa sulla pistola. Pistola ottimale per l'ambizioso cacciavite e accordatore - versione PROLITE.

Lo sarà sempre, indipendentemente dal fatto che si tratti di un'accensione da 6V o 12V una fonte di alimentazione esterna con 12 volt (es. una batteria per auto) se il veicolo non ne ha già una.

  • fonte di alimentazione esterna 12 richiesta
  • pratico cavo a spirale
  • Cavo separabile dalla custodia / spina
  • per il cacciavite ambizioso
  • Protezione in gomma

3. Versione a 12V pratica ed economica

Pistola a torcia TRISCO-ProLite Pistola flash a lampada stroboscopica - accensione 6V / 12V
Articolo n.: MN912

Pistola a luce di accensione -MOTO NOSTRA- pistola flash a luce stroboscopica - accensione 6V / 12VMoto Nostra Articolo n.: MN912

Per l'impostazione occasionale dell'accensione, nella nostra gamma abbiamo questa torcia leggera e maneggevole TRISCO-ProLite. Si tiene comodamente in mano e ovviamente ha anche la protezione in gomma. I cavi sono saldamente fissati al corpo della pistola.

Lo sarà sempre, indipendentemente dal fatto che si tratti di un'accensione da 6V o 12V una fonte di alimentazione esterna con 12 volt (es. una batteria per auto) se il veicolo non ne ha già una.

  • fonte di alimentazione esterna 12 richiesta
  • per l'hobby
  • versione economica
  • Protezione in gomma

Alle pistole pilota nel negozio

Per gli scooter Vespa e Lambretta, questi sono: lampada stroboscopica o stroboscopica, anche strobolamp, colloquialmente tra i conducenti di scooter è anche abbreviato in ZZP. Non preoccuparti, non hai bisogno di una licenza di pistola per questa pistola, puoi anche usare questa pistola a tempo di accensione per controllare la pistola stroboscopica / autovelox o pistola flash e flash stroboscopico il punto di accensione sullo scooter usando flash, flash dalla luce pistola dopo l'accensione, è quindi possibile impostare l'accensione per controllare l'impostazione dell'accensione.

 

Arrow scarico Vespa GTS test e installazione

Disponibili scarichi ARROW per Vespa GTS

Con noi ora puoi riaverlo Sistemi di scarico ARROW.

Potresti essere con i nostri Vespa GTS - Speciale Custom ho già notato che la maggior parte degli scooter personalizzati provengono da Cafe Racer 69 hanno installato un sistema di scarico Arrow. Non è certo senza ragione, il team Berlin Vespa Customizer sa cosa sta facendo!

Fatti una foto Scooteria fatto un bel video di confronto qui e confronta lo scarico originale Piaggio Vespa GTS con lo scarico ARROW:

Prova FRECCIA VS. Scarico Vespa GTS

Acquista Vespa GTS Arrow qui

Gianelli & ARROW story

Giorgio Giannelli ha fondato ARROW SPECIAL PARTS nel 1985 e ha costruito con grande successo sistemi di scarico racing per la competizione professionale. Nell'area 4 tempi e 2 tempi, i piloti hanno vinto titoli mondiali in varie classi con gli scarichi Arrow.

Nel frattempo Gianelli porta in strada il know-how maturato nelle corse con Arrow e propone ad esempio impianti di scarico per Vespa GTS. Il suono, la lavorazione e le prestazioni lo rendono il migliore per molti Scarico per Vespa GTS. Naturalmente disponibile con marchio elettronico e approvazione!

Installazione ARROW nel video

Acquista Vespa GTS Arrow qui

Quando la tecnologia è a posto, è il momento di affrontare l'aspetto visivo nei minimi dettagli. Dettagli che ci fanno riconoscere la Vespa, costruita interamente con pezzi nuovi e sarà uno dei pochi che non verrà da una delle fabbriche.

Tutte le parole sono superflue quando possiamo guardare di buon umore il risultato delle ore trascorse in officina, perché il montaggio è stato divertente quasi quanto lo sarà guidarla.

 

4 La perfezione è nei dettagli – Project Platónika Vespa PX bgm 177 by Scooter Center

Dettagli come:

  • Armadietto pensile LML  - 5050038L
  • Maniglie-PIAGGIO - CM08380KT
  • Kit batticalcagno – 5821017
  • Set cavi -BGM ORIGINAL, guaina interna PE- Vespa PX Lusso (1984-) - bgm6412n
  • Paraurti - protezione telaio - paraspruzzi - 15769690090
  • Set di gomme per pannelli laterali - BGM -  7676534
  • Serbatoio -PIAGGIO- Vespa PX (dal 1984) – versione con lubrificazione separata – rif.: 5250011
  • Chiave rubinetto benzina BGM - BGM3035
  • Set di montaggio parte inferiore del manubrio – 3333483
  • Leva freno + leva frizione (set) -BGM PRO CNC- freno a disco (GRIMECA)- Vespa PX (1998-2003), LML Star, Stella – nero opaco – BGM4551KT

Tutti i prodotti Platónika nella wishlist del negozio

Musik:
Artista: DJ Freedem
Titolo: Tagliarlo vicino

Animazione fari LED Vespa PX

Fari LED Vespa PX

In questo video tutorial Vespa ti mostriamo come vengono installati i nostri fari a LED Vespa PX per Vespa PX. il Fari LED MOTO NOSTRA HighPower installabile anche su altri veicoli (Lambretta, Vespa GTS, Sprint, Rally), con il telaio in dotazione, specifico per il veicolo, l'installazione del faro Vespa è ad esempio Fari LED Vespa PX molto semplice

INDICE

  1. Montaggio fari Vespa PX: 00:08
  2. Parte elettrica/collegamento fari LED Vespa: 01:42

Tutorial fari LED Vespa PX Fari LED MOTO NOSTRA Vespa PX

SCARICA IL PDF
Istruzioni di montaggio per Stampa come PDF

PERCHE' UN FANALE A LED IN VESPA? 

Il limite con le lampadine Bilux convenzionali è una lampadina del faro con 45/45 W per la maggior parte degli scooter. La luminosità è misurata in lumen sotto i 80. Il faro a LED ha una luminosità tre volte più alta (120 lumen). Il consumo di energia è di soli 400 W. Ciò corrisponde alla potenza luminosa di un normale faretto da 1300 watt. Con un dato alternatore/alimentatore, è possibile ottenere un'illuminazione notevolmente migliore. Inoltre, c'è più capacità per altri consumatori.

ELENCO RICAMBI / NEGOZIO

Parti utilizzate in questo video:

  • Fari a LED con telaio di conversione Vespa PX e supporto faro -MOTO NOSTRA- LED HighPower
    Numero articolo: mn1101kt
  • Commutatore avviamento -VESPA 4 fili- Vespa PX Lusso (dal 1984)
    Numero articolo: 9520133 
  • Devioluci -GRABOR- Vespa PK125 XL / ETS, Vespa PX Elestart (1984-1998) - 10 cavi (DC, modelli con batteria, contatto di chiusura)
    Numero articolo: 9520145
  • Relè lampeggiatore in gomma Vespa PX
    Numero articolo: 3330940

FANALE ANTERIORE A LED MOTO NOSTA!

Fari a LED con marcatura E9 (omologati per la strada) e abbaglianti/anabbaglianti luminosi. Una caratteristica aggiuntiva è una luce di posizione commutabile separatamente. Con un diametro di 143 mm, si adatta perfettamente anche alla testa dello sterzo dei modelli PX e Cosa, nonché all'anello di rivestimento della lampada, ad esempio Vespa Sprint, GTR e Rally.

 

Fari LED Vespa Moto Nostra LED High Power

SPECIFICHE

Luminosità 1300 lumen Voltaggio: 12 volt CC (corrente continua) Consumo di corrente: 1,8 A / 1,3 A Consumo energetico: 21,5 W / 15 W / 1,9 W Diametro: Ø143 mm Profondità corpo: 54 mm (misurata dall'anello del faro senza rigonfiamento del vetro) Profondità complessiva: 79 mm (misurato dall'anello del faro senza rigonfiamento del vetro con alimentazione del cavo)

NOTA

Il faro a LED funziona esclusivamente con corrente continua, richiede quindi una batteria o altra fonte di alimentazione equivalente con 12V DC. Il funzionamento con una sorgente di tensione in corrente alternata porta a un guasto immediato. 

Coppa olio Vespa GTS nera

Monta coppa olio nera Vespa GTS

Perché convertire una coppa olio Vespa GTS?
Anche in questo post Conversione Vespa GTS abbiamo alcuni ottimi esempi di Custom e tuning per una Vespa GTS mostrato.

Spesso sono i dettagli che rendono una ristrutturazione di successo con un concetto generale coerente.

Un bel dettaglio sui moderni scooter Vespa è, ad esempio, una coppa dell'olio nera. Ti offriamo con il nostro MOTO NOSTRA Coppa dell'olio uno coppa olio originale Piaggio nuova di zecca che abbiamo fornito con una verniciatura a polvere di alta qualità e lucida. Il video qui sotto mostra come la conversione può essere eseguita molto facilmente.

 

Questa coppa dell'olio GTS viene prima preparata con un complesso processo di raffinamento e poi lavorata professionalmente. Il risultato è una superficie estremamente resistente con un bell'aspetto. La vasca viene ovviamente consegnata pronta per l'installazione, puoi scegliere:

Note: Si prega di non dimenticare di installare una nuova guarnizione -> Guarnizione della coppa dell'olio
Una grande opportunità per qualcosa di nuovo olio motore e usa un filtro dell'olio:

Suggerimento: Ti offriamo set economici e pratici! il Kit di ispezione sono dotati di tutte le parti necessarie per un'ispezione, a seconda del chilometraggio e dei lavori di revisione consigliati:

Kit revisione Vespa GTS

Conversione coppa olio Vespa GTS

È molto facile da montare, ma ci sono alcune cose da tenere a mente.
Qui puoi trovare un fantastico video di Scooteria, che sta anche sostituendo la coppa dell'olio MOTO NOSTRA come parte della loro conversione GTS 300. Consigli utili dai professionisti del custom di Cafe Racer 69 con trucchi per l'installazione della coppa dell'olio Vespa GTS:

Vespa Gts 300 hpe "British Classic" Part 5 - Installazione coppa olio nera

La conversione funziona così:

  1. Scolare l'olio
  2. Allentare la scatola del filtro dell'aria
  3. Svitare il coperchio del vario
  4. Svitare la coppa dell'olio
  5. Pulire la superficie di tenuta (lama o carta vetrata fine, sgrassare)
  6. applicare un nuovo sigillo (senza sigillante aggiuntivo)
  7. ora rimontare in ordine inverso

Note:

Guarda il video sopra. Utilizzare le viti corrette, reinserire la molla, rispettare la coppia di serraggio: viti M6 coppa olio: 10-14Nm.

Acquista coppa olio MOTO NOSTRA

La navicella MOTO NOSTRA è disponibile in:

Scooter di coppia

Coppie di serraggio per viti e dadi sullo scooter

Quanto devo stringere una vite o un dado sullo scooter?

Qui abbiamo compilato un elenco delle coppie di serraggio consigliate dai produttori. *

Dopo la festa si stacca!

Probabilmente è successo a tutti prima, la saggezza dell'officina: "Dopo che la festa è finita!" - KNACK e si è già avverato.
Nessun problema se hai solo distrutto un dado o un perno, di solito può essere facilmente sostituito. Comincia a diventare fastidioso quando non hai un sostituto.
Riparazione del filo: Diventa davvero fastidioso quando distruggi un filo nell'alloggiamento del motore! Questo è spesso dispendioso in termini di tempo e di solito costoso, soprattutto se non può essere riparato, ad esempio, con un inserto filettato. Prima che l'alloggiamento debba essere sostituito o saldato, spesso c'è un Riparazione del filo con Weicon Colla possibile.

Vite allentata?

Oltre a troppo stretto, ovviamente non c'è abbastanza stretto! Dadi o bulloni troppo allentati possono essere pericolosi. Non vuoi nemmeno pensare a cosa può succedere se i dadi delle ruote o i dischi dei freni si allentano. Carburatori, collettori di aspirazione o cilindri allentati possono danneggiare rapidamente il motore. A seconda dell'area di applicazione, ci sono dadi autobloccanti o Frenafiletti a!

Sempre uno dopo l'altro!

Inoltre, è necessario considerare anche il serraggio uniforme di viti e dadi. Tutti sanno che dal cambio delle gomme, qui, ad esempio, il serraggio viene fatto trasversalmente per garantire un adattamento uniforme. Nel caso di alloggiamenti motore e testate, ad esempio, si dovrebbero evitare a tutti i costi sollecitazioni dovute a prigionieri serrati in modo non uniforme. Ci sono anche componenti che devono essere fissati in un certo ordine. Si prega di seguire le istruzioni del produttore qui.

Ordine prigionieri motore Vespa

Sbagliato!

Filetto destro? Filetto sinistro? Di norma, dadi e bulloni vengono serrati in senso orario (a destra) e allentati in senso antiorario (a sinistra) = normale filettatura destra. Ma ci sono anche eccezioni come il dado ruota del palo Lambretta e lo specchietto sinistro: spesso con filetto sinistro.

Fisso!

Per molti scopi ci sono utensili speciali, estrattore e in particolare Cavezzasenza la quale le parti di solito non possono essere rimosse affatto. Troverai lo strumento per il tuo modello di scooter dopo che il veicolo è stato selezionato nell'elenco dei veicoli:

Attrezzi speciali Vespa

In caso di collegamenti stretti, olio penetrante come WD40!

chiavi dinamometriche

Si consiglia di lavorare costantemente con achiavi dinamometriche  e il rispetto delle coppie di serraggio consigliate. Offriamo diverse chiavi dinamometriche per piccoli e grandi compiti:

Chiave dinamometrica scooter Vespa Lambretta


[stampabile]

LAMBRETT

Coppie Lambretta

i produttori di dolciumi Sviluppi MB
Volano/dado della girante della ventola 68 Nm 75 Nm
Scarico cilindro/dadi aspirazione 4.7-5.2 Nm 9.8-11.8 Nm
Dadi della testata del cilindro 19-22 Nm 20-24 Nm
Viti della piastra della base di accensione 4.7-5.2 Nm
Vite ad artiglio del cambio (9 mm) 4.7-5.2 Nm
Dadi piastra coperchio ingranaggi 9.8-11.8 Nm 14-17 Nm
Vite pignone anteriore 29-34 Nm
Dadi copricatena (10 mm) 4.7-5.2 Nm
Perno di articolazione della ganascia del freno posteriore 4.7-5.2 Nm
Piastra copridado cuscinetto ruota posteriore 4.7-5.2 Nm
Dado tamburo freno (8° + 11° cono) 161 Nm
Dado tamburo freno (cono 20 °) 203 Nm
Dispositivo di fissaggio del dado del tamburo del freno 14-14.7 Nm
Collegamenti a forcella 54-55 Nm
Dado perno anteriore 54-55 Nm
Dadi fissaggio cerchioni 19.6-22.5 Nm
Piastra di ritegno della tenuta dell'albero 4.7-5.2 Nm
Guida catena 4.7-5.2 Nm
Spaziatura degli ingranaggi 0.07-0.30 Nm

VESPA Largeframe -1977 (125-150 cc)
VNA-VBB, GL, GT, GTR, TS, Sprint, Super

Torques_Vespa-Largeframe-to-1977

Nm
Metà dell'alloggiamento dei dadi 12-15 Nm
Vite piastra statore 3-5 Nm
Frizione a dado 40-45 Nm (a seconda del giunto fino a 65)
Asse dell'albero madre 30-35 Nm
Interruttore a croce (filetto sinistro, bloccaggio a vite) 15-18 Nm
Dado rotore (ruota polare) 60-65 Nm
Vite di montaggio del carburatore 16-20 Nm
Vite coperchio frizione 6-8 Nm
Porta di uscita (P200) 75-80 Nm
Dado scarico sul cilindro 16-26 Nm
Cilindro in alluminio (rispettare le istruzioni del produttore) 14-16 Nm
Dado della testata del cilindro (P 125 X, P 150 X, M7) 16-18 Nm
Dado testata cilindri (P 200 E, M8) 20-22 Nm
Candela (rispettare le istruzioni del produttore) 20-24 Nm
Forcellone oscillante motore Crossbolt 60-75 Nm
Dado di montaggio inferiore dell'ammortizzatore M9 = 14-22Nm, M10 = 16-24Nm
Dado, fissaggio cerchione, freno a tamburo (v/h) 20-22 Nm

VESPA PX80-200

Coppie_Vespa-PX

Nm
Metà dell'alloggiamento dei dadi 12-15 Nm
Vite piastra statore 3-5 Nm
Frizione a dado 40-45 Nm (a seconda del giunto fino a 65)
Asse dell'albero madre 30-35 Nm
Interruttore a croce (filetto sinistro, bloccaggio a vite) 15-18 Nm
Dado rotore (ruota polare) 60-65 Nm
Vite di montaggio del carburatore 16-20 Nm
Vite coperchio frizione 6-8 Nm
Porta di uscita (P200) 75-80 Nm
Dado scarico sul cilindro 16-26 Nm
Dado motorino avviamento (M8) 10-15 Nm
Vite motorino avviamento (M6) 6-8 Nm
Cilindro in alluminio 14-16 Nm (vedi informazioni del produttore)
Dado testa cilindro PX 125-150 (M7) 16-18 Nm
Dado testa cilindro PX 200, (M8) 20-22 Nm
Candela (rispettare le istruzioni del produttore) 20-24 Nm
Forcellone oscillante motore Crossbolt 60-75 Nm
Dado di montaggio inferiore dell'ammortizzatore M9 = 14-22Nm, M10 = 16-24Nm
Dado attacco cerchio v/h freno a tamburo 20-22 Nm

VESPA Smallframe
V50, FV, ET3, PK 50-125

Torques_Vespa-Smallframe

V50, FV, ET3 PK
Metà dell'alloggiamento dei dadi 13-15 Nm 13-15 Nm
Piastra di ancoraggio a vite 3-5 Nm 3-5 Nm
Vite avviamento a pedale 23-26 Nm 23-26 Nm
Madre primaria marcia 50-55 Nm 50-55 Nm
Frizione a dado 40-45 Nm (a seconda del giunto fino a 65 /) 40-45 Nm (a seconda del giunto fino a 65)
Vite della forcella del cambio 17-22 Nm
Ruota magnetica/dado della ventola M10 = 45-50Nm, M12 = 60-65Nm
Dado collettore di aspirazione 6-8 Nm 8-10 Nm
Collettore di scarico al cilindro (M6 / M8) 8-10 Nm 8-10 Nm
Vite coperchio frizione 8-10 Nm PK 50: 8-10 Nm PK 80-125: 9-10 Nm
Piastra di ancoraggio del freno a dado 17-22 Nm 17-22 Nm
Forcellone oscillante motore Crossbolt 38-50 Nm
Tamburo freno madre M14 = 60-100Nm, M16 = 90-110Nm
Tappo di carico e scarico olio 3-5 Nm
Vite per forcella cambio 17-22 Nm
Bullone di scarico al forcellone del motore 18-20 Nm 18-20 Nm
Vite pick up 2-2,5 Nm 2-2,5 Nm
Vite di montaggio della ventola (Dynastarter) 8-10 Nm
Gruppo madre Dynastarter (?) 60-65 Nm
Cilindro in alluminio 13-18 Nm (vedi informazioni del produttore) 12-18 Nm
Dado testata cylinder V50: 14-18 Nm PK 50: 13-18 Nm
Dado testata cylinder FV, ET3: 14-18 Nm PK 80-125: 13-18 Nm
Base cilindro dado V50: 12-16 Nm PK 50: 12-16 Nm (non HP)
Candela (rispettare le istruzioni del produttore) 14-18 Nm 18-24 Nm
Dado perno mozzo ruota (sotto copertura forcellone) 50-55 Nm 50-55 Nm
Controdado perno ruota anteriore (V50 con o senza pignone comando tachimetro) 45-50 Nm 45-50 Nm
Ghiera della trasmissione del tachimetro FV/ET3: 45-50 Nm
Dado di montaggio dell'ammortizzatore superiore 20-27 Nm PK 50: 20-30 Nm PK 80-125: 30-40 Nm
Dado di montaggio inferiore dell'ammortizzatore 20-27 Nm PK 50: 20-30 Nm PK 80-125: 20-27 Nm
Dado del forcellone sul telaio 38-52 Nm 38-52 Nm
Anello superiore del cuscinetto superiore del cannotto di sterzo (o serrato manualmente fino a contatto con le sfere del cuscinetto) 6-7 Nm (controllare) 50-60 Nm (controllare)
Ghiera superiore per il bloccaggio del cuscinetto superiore del cannotto di sterzo (dopo aver raggiunto la coppia di serraggio, ruotare indietro la chiave di circa 1? 4 giri (80-90 °)) 50-60 Nm (controllare)
Bulloni manubrio 30-44 Nm 30-44 Nm
Controdado del cuscinetto del cannotto di sterzo superiore 30-40 Nm
Dado perno ruota posteriore 90-110 Nm 90-110 Nm
Dadi cerchi v/h su tamburo freno 23-27 Nm 20-27 Nm
Dado centrale ruota anteriore 75-90 Nm PK 50: 50-80 Nm PK 80-125:?

[stampabile]

* Abbiamo lavorato qui al meglio delle nostre conoscenze, ma tutte le informazioni sono fornite senza garanzia.

Il motore Vespa - il cuore di Platonica - cappello nell'ultimo post ottenere l'angolo di controllo desiderato dell'albero motore

Regolare i canali di sovracorrente del cilindro nel motore per ottimizzare le prestazioni

Vespa Tuning: prima di poter eseguire l'assemblaggio completo del motore, è necessario eseguire tutto il lavoro che genera i chip. Solo allora è possibile pulire l'alloggiamento.

Nella fase successiva, questo include i canali di sovracorrente del cilindro nel motore.
il BGM177 è progettato in modo tale che il cilindro funzioni perfettamente anche sui canali di sfioro originali.
Nel nostro progetto, tuttavia, sfruttiamo l'opportunità di adattare direttamente l'alloggiamento. Un miglior riempimento del cilindro significa sempre uno maggiore coppia possibile.

Il modo più semplice per trasferire il contorno dei condotti di sovracorrente all'alloggiamento del motore è posizionare la guarnizione di base del cilindro appropriata sull'alloggiamento e quindi trasferire il contorno all'alloggiamento.

La superficie di tenuta è meglio contrassegnata con una penna di alluminio. Quindi, con l'ausilio della guarnizione base cilindro, il Contorno dei canali di sovracorrente segnato.

Il profilo nell'alloggiamento del motore viene quindi adattato con una fresa. Non è necessario fresare il canale esattamente alla profondità dell'alloggiamento del motore originale.

il Cilindro BGM 177 è progettato dalla costruzione di base in modo tale che il pistone offra una sezione trasversale sufficiente.
La superficie generata del canale adattato può essere fresata e ruvida. Non è necessaria un'ulteriore lucidatura. Finché non ci sono più angoli e bordi ruvidi, una superficie leggermente ruvida è perfetta.

Dopo che i canali sono stati fresati e l'alloggiamento pulito di nuovo, il montaggio continua ...

Scooter Center Tutorial Vespa PX – Modifica bonifici (attiva sottotitoli)

Come si montano le gomme su Vespa/Lambretta?

Usando il nostro esempio pneumatici bgm Classic mostriamo il corretto montaggio del pneumatico (split cerchio).

1. Ridurre l'attrito 

La camera d'aria è soggetta a flessione quando il pneumatico rotola e quindi ha senso causare attrito all'interno talco ridurre.
La polvere bianca riduce l'attrito tra camera d'aria e pneumatico e quindi l'usura della camera d'aria.

Una piccola quantità di talco viene distribuita all'interno del pneumatico e la camera d'aria viene riempita d'aria quanto basta per non espandersi e viene anche spolverata con un po' di talco.

2. Controllare la direzione di marcia

Prima di installare la camera d'aria, verificare innanzitutto se il pneumatico ha un senso di rotazione specificato dal produttore.
Questo avviso è con il nostro pneumatici bgm Classic sotto forma di freccia sul fianco del pneumatico e indica il senso di rotazione del pneumatico durante la guida.
La camera d'aria viene quindi inserita in modo che corrisponda al senso di rotazione del pneumatico, in modo che la valvola, tipica di Vespa, sia rivolta verso il lato sinistro nel senso di marcia.

3. Montaggio

Per montare il pneumatico sul cerchio, il cosiddetto Pasta per assemblaggio un vero aiuto. Ciò significa che il pneumatico può essere spinto molto lontano sul cerchio. Questo rende molto più facile l'avvitamento del cerchio in due pezzi.

Innanzitutto, la valvola viene inserita attraverso la metà larga del cerchione e quindi spinta nel pneumatico.
La metà del cerchio stretto ha anche un'apertura attraverso la quale è accessibile la valvola. Quando lo si inserisce nel pneumatico, assicurarsi che il gioco per la valvola sia congruente con quello nella metà larga del cerchio.

La nostra musica Cerchi in acciaio inossidabile avere bulloni sostituibili. In fase di montaggio assicurarsi che la testa della vite sia inserita nel quadro per impedirne la rotazione.

I cinque dadi delle metà del cerchio saranno trasversalmente con 16 - 18Nm Allegata. Quando si collega, assicurarsi che il tubo flessibile non è intrappolato tra le metà del cerchio.
Poi il Gonfiare le gomme a 2 bar e controllare che il pneumatico e la valvola siano correttamente alloggiati nel cerchio.

Pronto

Tutorial Come montare i pneumatici bgm CLASSIC per Vespa

 

Musik: Rene Winkler dal livello SC / NXT Titolo: Primo doppiaggio 4

 

https://blog.scooter-center.com/neue-10-zoll-rollerreifen-von-bgm-reifen-sport-bis-180km-h-classic-bis-150km-h-made-in-germany/

Il nostro video e blog di oggi riguarda la misurazione dell'angolo di ingresso, noto anche come tempo di ingresso.
L'angolo di entrata dovrebbe muoversi in un certo intervallo che è dato in gradi albero motore. Come punto fisso, le misurazioni partono sempre dal punto morto superiore, o PMS in breve.
L'area di ingresso è quindi suddivisa nei valori "prima del PMS" e "dopo il PMS", poiché l'ingresso viene aperto prima del punto morto superiore e chiuso dopo il passaggio per il punto morto superiore.

Per un motore Vespa con comando a valvola rotante, i valori di circa 100° prima di OT e 65° dopo OT sono risultati per un buon concetto di touring.
Per concetti molto orientati alle prestazioni che a volte devono operare a una velocità maggiore, i valori possono anche essere significativamente più alti. 120 ° da OT e fino a 75 ° dopo OT possono essere trovati qui. Gli angoli di ingresso devono essere sempre selezionati in base al concetto desiderato. Qui vale il principio a favore di una semplice messa a punto del carburatore e di uno sviluppo omogeneo della potenza per rendere l'area di aspirazione quanto più ampia possibile e quanto più piccola possibile per raggiungere i valori desiderati.
Il cuore a due tempi di Platonika dovrebbe essere un aggregato potente e quindi l'ingresso dovrebbe essere nell'intervallo da 100 ° aC a 65 ° aC.

Per determinare esattamente l'angolo di incidenza, sono necessari alcuni strumenti e materiali.
• Alloggiamento motore
· XNUMX€ albero a gomiti
• cilindro e pistone
• Manichini per cuscinetti

BGM PRO-613912 (25x62x12mm)                                                       BGM PRO-NBI 253815 (25x38x15mm)

• Comparatore con supporto

· XNUMX€ Disco di laurea o dispositivo di misurazione simile

Manichini per cuscinetti

Poiché è molto probabile che l'area di ingresso nell'alloggiamento del motore debba essere lavorata per ottenere l'angolo desiderato, è consigliabile l'uso dei cosiddetti manichini per cuscinetti.
Con questi manichini, l'albero motore può essere rimosso dall'alloggiamento del motore per lavorare un numero qualsiasi di volte senza che le sedi dei cuscinetti dell'albero motore o dell'alloggiamento del motore vengano sollecitate ogni volta e subiscano usura anche prima della messa in servizio.

I manichini per cuscinetti sono disponibili per ogni dimensione dei cuscinetti comunemente utilizzati nella gamma Vespa e Lambretta.
Il primo passo è inserire i manichini dei cuscinetti nell'alloggiamento del motore. Quindi l'albero motore viene semplicemente inserito nei manichini del cuscinetto e l'alloggiamento del motore viene avvitato nell'alloggiamento dello statore utilizzando i prigionieri.

Date della mostra

Per determinare il PMS sono necessari il cilindro e il pistone. Il pistone viene spinto nel cilindro senza anelli in modo che il lavoro proceda senza intoppi. Il comparatore viene avvitato sul cilindro con il supporto e si può determinare il PMS dell'albero motore.
Il lato alternatore dell'albero motore è dotato di un disco graduato o di un goniometro digitale. Qui è disponibile un'ampia varietà di opzioni. I più facili da usare sono gli strumenti di misurazione digitale come il Buzz Wangl Indicatore che non necessita di un punto di riferimento all'alloggiamento del motore.
Se l'albero motore è in PMS, il disco dei gradi, digitale o analogico, viene impostato su "0" e quindi l'albero motore viene ruotato per avviare e chiudere l'ingresso. Il valore letto sul manometro poi mostra quando l'ingresso è aperto o chiuso.

Aumenta il tempo di ammissione

Per portare l'ingresso al livello desiderato, l'albero a gomiti viene spostato al valore desiderato e la posizione del nastro di manovella è contrassegnata sull'alloggiamento del motore.
Se ciò è avvenuto per il valore prima e dopo il PMS, il vano motore può essere nuovamente aperto e, grazie ai manichini di posizione, l'albero motore può essere nuovamente rimosso facilmente.
Prestare attenzione quando si lavora nell'area di ingresso. Le superfici che sigillano la valvola rotante non devono sovrapporsi con l'albero motore di circa 1 mm sui lati.

Una volta che l'ingresso è stato lavorato per corrispondere ai segni impostati e il carter è stato pulito dai residui di lavorazione, l'albero motore viene reinserito per l'ispezione.
Il dispositivo di misurazione viene quindi utilizzato per verificare ancora una volta se è stato raggiunto l'angolo di controllo desiderato o se qui è necessaria una rielaborazione.

Scooter Center Tutorial – Impostazione della Fasatura di Aspirazione Vespa PX

Come misuro il bordo di presa sulla testata?

Nel nostro secondo tutorial descriviamo come farne uno cilindro bgm177 il Il bordo del pizzico viene misurato e regolato. Il processo può ovviamente essere utilizzato per tutti gli altri cilindri, ma le dimensioni possono variare notevolmente a seconda del produttore o dell'applicazione desiderata del cilindro e differire dalle nostre dimensioni nel video.

Per il cuore di Platónika abbiamo questo cilindro bgm177 prima montata a secco.
Ciò significa che il pistone viene inizialmente montato senza fasce elastiche e solo con il cuscinetto superiore dell'albero motore. Se il cilindro deve essere assemblato più volte per impostare la corretta dimensione di compressione, la filettatura delle fasce elastiche viene bypassata fino al montaggio finale.

Il cilindro bgm177 bugia parecchi e con 0,2; 0,4 e 0,6mm diversi spessori guarnizioni per la base del cilindro.

Il cilindro è montato senza guarnizione per la base del cilindro. Usiamo per mappare la dimensione di compressione saldatura dolce con un diametro di 2 mm.

La lunghezza del pezzo di saldatura dovrebbe corrispondere al diametro del foro. Un po' di lunghezza in eccesso non nuoce a posizionare la saldatura in modo appropriato con del nastro adesivo sul pistone, parallelamente allo spinotto.

La testata viene assemblata e fissata insieme alla guarnizione. Ruotando l'albero motore, il pistone viene ruotato una volta al di sopra del PMS = punto morto superiore. Lì, la saldatura tra il cielo del pistone e la superficie di compressione della testata viene schiacciata insieme alla dimensione di compressione e forma così il dimensione di schiacciamento attuale da.
Dopo che la testata è stata smontata di nuovo, la saldatura pizzicata alle estremità può essere semplicemente rimossa misurato con il calibro a corsoio diventare. Nel nostro esempio ciò si traduce in una dimensione di 0,62 mm.
La Istruzione dalla nostra cilindro bgm177 ci dà una raccomandazione Dimensione di schiacciamento di 1 mm.

Come posso modificare la dimensione di compressione?

Quindi per passare da 0,62 mm a 1 mm con la dimensione di compressione esistente, è necessario aggiungere una guarnizione di base del cilindro di 0,4 mm; per arrivare alla dimensione desiderata di 1mm in termini puramente matematici.

 

Scooter Center Tutorial Vespa PX – Controllo squish pistone (Attiva sottotitoli)

 

https://blog.scooter-center.com/tutorial-stehbolzen-vespa-px/