Breaking News – Lo stabilimento SIL Lambretta vicino alla demolizione

La fine di un'era è molto vicina. C'erano state voci nel 2019 sulla chiusura di Scooters India Limited nel 2019, a gennaio 2021 era ufficiale che il gabinetto indiano avesse preso la decisione di chiudere effettivamente SIL.

Cos'era Scooters India Limited?

La società SIL ha rilevato dalla Innocenti i diritti e gli strumenti per la produzione della Lambretta nel 1971. Fino alla messa in funzione dello stabilimento è passato del tempo. Ma dal 1975 in poi hanno prodotto e commercializzato le due ruote Vijai Deluxe (DL) e successivamente la Vijai Super per il mercato interno e la Lambretta GP per i mercati esteri. Oltre alla produzione di due ruote producevano anche le tre ruote, principalmente per il mercato interno. La produzione delle due ruote è stata interrotta nel 1997 e da allora l'attenzione è stata rivolta alle tre ruote e ai ricambi Lambretta per il mercato estero.

Gli scooter SIL erano popolari negli anni '90 e Scooter Center importava anche parecchi container pieni di nuovissima SIL Lambretta GP 200 all'epoca.

Ora sembra che la fabbrica verrà demolita molto presto. Il nostro amico Abhi è stato così gentile da inviarci alcune foto che ha scattato di recente nello stabilimento SIL. Chissà, forse gli ultimi.

La fine di un era!

SCOOTER INDIA LIMITED BREVI FATTI:

  • Costituita nel 1972 come Scooters India Limited.
  • Lo stabilimento dell'azienda deve la sua origine alla Innocenti d'Italia da cui ha acquistato impianti e macchinari, design, documentazione, diritti d'autore e così via. Si dice inoltre che la società possieda il diritto mondiale del nome commerciale LAMBRETTA / LAMBRO.
  • Nel 1975, l'azienda iniziò la produzione commerciale di Scooter con il marchio Vijai DL (in seguito Vijai Super) per il mercato interno e Lambretta per i mercati d'oltremare.
  • Situato a 16 Km di pietra miliare, a sud-ovest di Lucknow, la capitale dell'Uttar Pradesh al n. 25 e ben collegato da strada, ferrovia e aria.
  • Protagonista nel fornire fino alla fine degli anni '90 gli appassionati di Lambretta nel mondo.