Specchietto morsetto scudo gamba scooter per Vespa e Lambretta

l'ultima possibilità per ottenere il classico specchietto retrò per il montaggio sul lato sinistro

Nel tuo Scooter Center Negozio troverai una vasta selezione specchio , anche Specchietto a morsetto per lo scudo della gamba!

Ma gli specchietti si adattano al tuo scooter? Qual è la taglia come si adatta il colore? Che forma hanno gli specchietti a morsetto e quali sono le proporzioni rispetto allo scudo gamba?

Ora abbiamo installato tutti gli specchietti a clip, fotografati anche da diverse prospettive! Ora trova il tuo specchio del morsetto dello scudo per le gambe da uno grande Selezione nel nostro negozio.

Specchietto morsetto scudo Vespa & Lambretta

Panoramica di tutti gli specchietti con morsetto per scudo

 

Specchietto morsetto scudo per Vespa e Lambretta

Specchietto BUMM cromato, acciaio inox, specchietto morsetto scudo gamba piccolo

Il classico specchietto a clip a forma di rene di BUMM per Vespa e Lambretta con un piccolo specchietto.
Forma trapezoidale. Visivamente molto discreto e facile da regolare grazie all'opzione di montaggio universale sullo scudo per le gambe.

Questo classico è disponibile per:

Specchietto specchietto retrovisore BUMM retrovisore a clip, alloggiamento in plastica colorata

Specchietto retrovisore universale di montaggio per scooter classici, ciclomotori, ciclomotori. Lo specchietto renale è prodotto in Germania da BUMM. Specchio ben lavorato di forma trapezoidale con alloggiamento in plastica bianca e bordo colorato e trasparente.
Ha un alloggiamento in plastica con una testa a sfera. La fascetta è adatta sia per tubi tondi asolati che per profili tallone (di serie su Vespa).

Articolo n.: Design del prodotto
1050138 Bianco, blu, sinistro
1050141 Bianco, blu, giusto
1050139 Bianco, arancione, sinistro
1050142 Bianco, arancione, giusto
1050137 Bianco, rosso, sinistro
1050140 Bianco, rosso, giusto

Specchietto FAR morsetto scudo gamba specchio tondo Ø = 105mm - E3 (marchio E)

Bellissimo specchio di FAR di forma circolare e diametro di 105 mm. Disponibile in cromo e nero. Lo specchietto dello scudo gambe ha un marchio E (E3).

Questo specchio rotondo FAR è disponibile in:

Specchietto FAR morsetto scudo gamba specchio trapezoidale

Questa è una bella alternativa allo specchio rotondo di FAR. Gli specchietti trapezoidali cromati FAR sono fissati allo scudo della gamba con un morsetto a vite.

Piccoli grani fissano inoltre saldamente lo specchietto alla protezione perimetrale dello scudo gamba o ad un tubo asolato. L'asta dello specchio è regolabile, lo specchio stesso può anche essere fatto scorrere sull'asta e inclinato. da regolare tramite testa a sfera.

Lo specchio è disponibile per il lato sinistro o destro, cromato o nero!

Specchietto SKY morsetto scudo gamba specchio cromato tondo Ø = 105mm

Bellissimo, classico specchietto tondo da agganciare allo scudo gamba.
Lo specchio cromato è fissato con due morsetti.
Il solido morsetto in alluminio è ideale per fissare lo specchietto al tubo asolato dello scudo gamba. Grazie alle molteplici opzioni di allineamento, lo specchio viene sempre portato rapidamente nella posizione corretta. Gli eleganti dadi ciechi fissano sempre lo specchio in modo sicuro e saldo, mentre il morsetto è ammortizzato in una gomma sul corpo dello specchio. Il diametro dello specchio è di circa 10 cm, la superficie dello specchio è convessa (curva verso l'esterno) e crea così un ampio angolo. Pertanto, nonostante la superficie dello specchio relativamente piccola, è possibile coprire un ampio campo visivo.

Specchietto SKY Morsetto scudo gamba specchietto cromato rettangolare 105 x 70mm

Lo specchio SKY è disponibile anche in versione quadrata: un bellissimo e classico specchio rettangolare che può essere agganciato allo scudo gamba.
Lo specchio a morsetto cromato è fissato con due morsetti.
Il massiccio morsetto in alluminio è ideale per fissare lo specchietto al tubo a fessura dello scudo gamba. Grazie alle molteplici opzioni di allineamento, lo specchio viene sempre portato rapidamente nella posizione corretta. I graziosi dadi a risvolto bloccano sempre lo specchio in modo sicuro e saldo, mentre il morsetto è ammortizzato in una gomma sul corpo dello specchio. Le dimensioni dello specchio sono di circa 10 x 6 cm, la superficie dello specchio non è così convessa rispetto al nostro specchio rotondo SKY.

 

Specchietto Specchio da agganciare per scudo gamba STADIUM, cromato, rettangolare

Specchio STADIUM MADE IN ENGLAND direttamente da Caerphilly, Wales, Regno Unito.

Un vero classico britannico con una lunga tradizione. Questi leggendari specchietti a clip sono realizzati in acciaio inossidabile lucidato a specchio di alta qualità e per impieghi gravosi. I clienti che finora hanno valutato costantemente lo specchio nel nostro negozio di sim, lodano la qualità e la stabilità di questo specchio. Di seguito troverai anche una versione rotonda dello specchio dello stadio.

Articolo n.: Posizione
7675864 giusto
7675863 Collegamento

 

 

Specchietto Specchio da agganciare per scudo gamba STADIUM, cromato, rotondo

Versione rotonda dello specchio da stadio di circa 100 mm di diametro. Un vero classico britannico con una lunga tradizione. Questi leggendari specchietti a clip sono realizzati in acciaio inossidabile lucidato a specchio di alta qualità e per impieghi gravosi. I nostri clienti finora hanno valutato questo specchio solo positivamente e ne amano la buona regolabilità, l'ottica e la qualità. Versione angolare come questa

 

Articolo n.: Posizione
7675940 giusto
7675939 Collegamento

 

Specchietto -VICMA scudo gamba clip-on specchietto- cromato

Questo specchio economico con un ottimo rapporto qualità-prezzo di VICMA è disponibile da noi in 2 dimensioni e per sinistra e destra: 80 mm e 105 mm, la versione grande da 105 mm ha anche un marchio E.

 

Articolo n.: DIMENSIONI DELLA PAGINA
7676653 destro Ø = 80mm
7676656 destro Ø = 105m
7675853 sinistro Ø = 80mm
7675854 sinistro Ø = 105mm

 

 

Informazioni su Spiegel e StVZO in Germania

Ho bisogno di uno specchietto sul mio scooter?

Secondo StVZO §56, ogni veicolo a motore in Germania, che include anche i ciclomotori, richiede almeno uno specchietto attaccato al lato sinistro del veicolo.

 

Di quanti specchi ho bisogno sul mio scooter?

Il numero di specchi dipende dalla prima registrazione (EZ):

  • EZ prima del 01.01.1990 1 specchietto a sinistra
  • Camera singola dal 01.01.1990 fino a 100 km/h 1 specchio a sinistra
  • Singola dal 01.01.1990 oltre i 100 km/h 2 specchietti

 

Quanto deve essere grande lo specchietto del mio scooter?

La dimensione della superficie riflettente deve essere

  • prima dell'EZ 17.06.2003 almeno 60cm² (con specchi rotondi il diametro maggiore o uguale a 88 mm)
  • secondo EZ 17.6.2003 almeno 69cm² (con specchi rotondi il diametro maggiore o uguale a 94 mm)

essere.

 

Gli specchietti del mio scooter richiedono un marchio di certificazione?


Gli specchi contrassegnati soddisfano automaticamente tutte le condizioni di cui sopra.

  • Per i veicoli omologati secondo la normativa comunitaria (dal 01.10.2005 ottobre XNUMX) devono essere installati specchi con marchi di certificazione.
  • I veicoli con approvazione ABE (prima del 01.10.2005 ottobre XNUMX) devono utilizzare solo specchi che soddisfano i criteri di cui sopra.

 

BGM Smallframe Ruote dentate

Ho preso nota BGM Smallframe Le ruote dentate, gli alberi principali e secondari sono fabbricati in Europa secondo elevati requisiti di qualità. Oltre al materiale di alta qualità utilizzato, anche la remunerazione dei componenti gioca un ruolo importante. Pertanto, tutte le parti di trasmissione come le ruote dentate, l'albero ausiliario, l'albero principale e il dente del cambio vengono remunerate individualmente presso Thyssenkrupp. Il materiale di alta qualità, l'accuratezza dimensionale dovuta alla produzione precisa e il "know how" nel trattamento si traducono in una parte dell'ingranaggio estremamente resistente.

stress test

Per garantire che le ruote dentate possano sopportare carichi elevati a lungo termine, i componenti sono stati sottoposti a un test di carico in un laboratorio di prova tedesco per trasmissioni a ingranaggi.

In questo cosiddetto test del pulsatore, le ruote dentate vengono bloccate su diverse coppie di denti e caricate idraulicamente con una forza pulsante sui fianchi dei denti.
Questo test viene deliberatamente eseguito fino a quando il materiale non si rompe, in modo che la durata possa essere determinata e confrontata.

 

Per spiegarlo grosso modo con un esempio:

il BGM Gear III è stato sottoposto a un carico pulsante di 64.000kN con 8 cambi di carico fino al cedimento provocato. Con un carico di prova inferiore, vale a dire inferiore a 8kN, non è stato possibile generare alcun guasto durante il test. Per confronto; una terza marcia di una trasmissione Piaggio ha fallito in questo test dopo 33.000 cambi di carico. Ciò significa che la resistenza alla fatica della terza marcia è a BGM circa il 90% in più rispetto al componente originale Piaggio.

Se si traduce questo test di laboratorio come prestazioni di guida su strada, questo carico di prova corrisponde a un motore con una coppia superiore a 50 Nm sull'albero motore, che viene guidato a tutto gas per poco più di 1000 km alla volta.

 

Ho preso nota BGM Smallframe Le ruote dentate sono disponibili nella nota gradazione di 58, 54, 50, 46 e 48 denti. I profili dei denti di BGM Gli ingranaggi si basano sulle ruote dentate Piaggio del tipo a ingranaggi con la marcatura "42" e quindi hanno il BGM Gli ingranaggi hanno inoltre lo stesso campo di utilizzo del cambio originale Piaggio. Un'eccezione è la quarta marcia con 48 denti. Questo ingranaggio può essere combinato solo con alberi secondari a 22 denti sulla quarta marcia.

Alberi secondari bgm01720

Ho preso nota BGM Ogni albero ausiliario viene fornito con un dado ad alta resistenza per il fissaggio della frizione. Per garantire la massima resistenza possibile di questo collegamento a vite, gli alberi secondari sono realizzati con una filettatura fine M10x1.

Offriamo alberi ausiliari abbinati con tre diverse gradazioni per le ruote dentate:

BGM01822: 10-14-18-22

la gradazione originale,

Tutti possono essere su questa ondata secondaria BGM, così come ruote dentate che corrispondono al cambio di tipo 42. Quindi anche ruote dentate, ad esempio di Benelli, Fabbri, OEM che sono adatte per il cambio originale Piaggio.

 

BGM01821; 10-14-18-21

Il “Quarto Corso Breve”

Qui il salto tra la terza e la quarta marcia sulla quarta marcia è più corto di un dente. La differenza di velocità quando si passa dalla terza alla quarta marcia si riduce di circa 400 giri/min e aiuta a ottenere un migliore collegamento delle marce. Se la stessa velocità massima deve essere raggiunta in quarta marcia allo stesso regime del motore, è possibile utilizzare una primaria 27/69 (2:56) con una ruota primaria z28. La velocità massima rimane la stessa, ma con il vantaggio di una migliore connessione quando si passa dalla terza alla quarta marcia. Questo contralbero può essere utilizzato solo con la quarta marcia a 46 denti sull'albero primario. Riducendo un dente in quarta marcia, questo contralbero è il modo più sensato per accorciare il salto di marcia. Distribuendo solo 21 denti sullo stesso diametro dell'albero ausiliario, le basi dei denti sono notevolmente più larghe e quindi più stabili. La combinazione con questo albero ausiliario in quarta marcia (46:21 = 2.19) corrisponde all'incirca all'uso della quarta marcia corta con 48 denti sull'albero principale con un albero ausiliario originale
(48:22 = 2.18), ma è molto più durevole.

BGM01720: 10-14-18-20

La gradazione terza marcia corta, quarta marcia corta

Il salto dalla marcia due alla marcia tre e dalla marcia tre alla marcia quattro è notevolmente ridotto. Utilizzabile anche solo per ruote dentate tipo 42. Rispetto alla gradazione originale, la terza marcia è più corta di un dente e la quarta marcia più corta di due denti. Come per l'albero ausiliario con la quarta marcia corta, ciò rende i denti della terza e della quarta marcia più stabili grazie alle basi dei denti più larghe. "IL" albero ausiliario per motori veloci e con coppia elevata, che sono dotati di una riduzione primaria lunga o sono chiaramente orientati alla velocità con una riduzione primaria corta.

Gli alberi laterali bgm Pro

Ho preso nota BGM Gli alberi laterali Pro sono proprio così BGM Ruote dentate professionali prodotte e testate secondo requisiti elevati. Ad esempio, nel confronto diretto con un albero ausiliario Piaggio, la terza marcia è la BGM Per albero ausiliario nel test di durata con 150.000 cambi di carico e l'albero ausiliario Piaggio con 58.000 cambi di carico nel test del pulsatore.

In confronto, la terza marcia è la BGM Contralbero più lungo di oltre il 150% rispetto ad un contralbero originale Piaggio. Un aumento significativo della sicurezza per i motori con un aumento delle prestazioni.

Qui l'usabilità dei vari alberi ausiliari sulle rispettive ruote dentate

In futuro, anche i cambi saranno completamente assemblati con anelli di spallamento, molle del cambio rinforzate, le nostre nuove BGM Pro Sport shift dog disponibile. Il gioco delle ruote dentate passa attraverso quelle abbinate BGM Gli anelli spalla Pro sono regolati con precisione e l'albero principale può essere montato direttamente.

Trasmissione (ruote dentate incl. albero principale)

da BGM Cambio professionale per la Vespa Smallframe, vi forniamo una soluzione estremamente resiliente per il vostro cambio. Questo è possibile grazie alle varianti disponibili BGM Regola individualmente ogni trasmissione su quasi tutti i concetti di motore e le preferenze personali nei negozi di corse.

artiglio del cambio bgm

BGM PRO SPORT - 4 velocità, H=50mm,

VESPA PK50, PK80, PK125, V50 (V5A1T dal 69444), Special (V5B3T dal 94315), Elestart (V5B4T dal 1514), PV125 (VMA2T dal 150203), ET3 (VMB1T dal 8161)

BGM PRO ha aggiornato il successo del cambio BGM6550. Il successore BGM6555 ha un profilo di chiusura completamente ridisegnato. Ciò significa che gli ingranaggi sono ancora più precisi e il temuto salto di marcia è completamente impedito.

L'artiglio del cambio BGM Pro è realizzato in acciaio al cromo molibdeno 15CrMo5 (SCM415) di alta qualità ed è quindi molto resistente. I fianchi hanno tolleranze molto strette rispetto agli artigli mobili altrimenti disponibili sul mercato. Questo guida l'artiglio con precisione nell'albero principale e ne impedisce efficacemente la torsione/ribaltamento.

 

Una volta nella tua Smallframe l'SHB originale deve lasciare il posto ad un altro carburatore, la domanda sorge spontanea poco prima che il motore venga avviato per la prima volta: come aziono lo starter?

Come posso convertire il carburatore da uno starter pieghevole a uno starter a cavo?

Come collego lo starter a cavo di un carburatore Dellorto PHBH, VHST, Mikuni, Keihin PWK o Polini CP alla leva dello starter del Smallframe per?

Molti carburatori vengono solitamente forniti con un cosiddetto starter pieghevole o pull. Affinché il carburatore possa essere azionato con un cavo di trazione, come è tipico per Vespa, offriamo il giusto set di adattatori per la conversione per molti tipi di carburatore.

2599091  Dellorto PHBL, PHBH VHST (Shop)

2599098 Mikuni, Keihin e Polini CP (Shop)

 

La leva dello starter bgm Pro è adatta a tutti i tipi di carburatore dotati o adattati con uno starter a cavo.
Grazie allo speciale design della leva dello starter bgm Pro, il cavo dello starter può essere facilmente staccato per rimuovere il carburatore. Ciò consente di risparmiare tempo e protegge le mani nell'angusta camera del carburatore Smallframe. Utilizzando un nipplo di serraggio, il cavo dello starter non viene piegato ogni volta che viene azionata la leva dello starter ed è quindi permanentemente durevole e sicuro contro lo strappo. A causa del profilo adattato della leva, non può più saltare fuori dalla guida del pulsante dell'aria.

 

Il montaggio della leva strozzatore bgm Pro è facile.

 

Un carburatore YSN30 / Dellorto PHBH (YSN8570) funge da esempio di modello e per la conversione in uno starter a cavo (Blog)  con il set di adattatori per cavi adatto (2599091 – (Shop).

Il cavo universale BGM6445 viene utilizzato come cavo dello starter. Questo ha già la lunghezza giusta per la calotta esterna di una Vespa Smallframe per trovare spazio.

Allentare il dado della piccola leva dell'aria interna con SW10 e assicurarsi che la vite non cada verso la camera del carburatore. Quando si rimuove la leva dell'aria originale, prestare attenzione alla rondella bombata (3330468W) che si trova tra la leva dell'aria e la staffa sul telaio. Anche questo sarà necessario di nuovo in seguito.

Guidare la vite attraverso la piastra di fissaggio dal basso, quindi fissare la rondella elastica e la leva dell'aria.

Il dado ha una cosiddetta parte di bloccaggio per evitare l'autoallentamento. Questa parte di serraggio è riconoscibile dalle impronte sui piani della chiave del dado. A seconda del modello del dado, questa parte di serraggio si trova su un lato anteriore o sulle gole della chiave.

Quando si monta il dado, assicurarsi che la parte di bloccaggio del dado sia rivolta verso l'alto in modo che la parte non bloccante sia avvitata per prima sul bullone dell'aria.

Per prima cosa serrare il dado fino a quando la leva dell'aria può ancora essere spostata facilmente.

Il cavo interno viene prima fatto passare attraverso la vite di regolazione e l'adattatore, prima il cilindro, e poi spinto attraverso la molla. La canna del treno è appesa al pistone di strozzatura.

Quando si inserisce il pistone dell'aria nel carburatore, assicurarsi che la canna non salti fuori dal supporto del pistone dell'aria. L'adattatore viene quindi avvitato al carburatore.

Il nipplo di serraggio è ora posizionato sull'estremità libera del cavo dello starter e fissato a una distanza di 20 mm dalla spalla del cappuccio terminale.

Prima infilare il cavo interno nella guida scanalata della leva dell'aria e poi agganciare il nipplo di serraggio nella leva dell'aria. Utilizzare il tappo terminale per tirare indietro il guscio esterno quanto basta (lo starter nel carburatore viene azionato durante il processo) in modo che il tappo terminale possa essere appeso alla piastra di fissaggio.

Se il gioco nel cavo dello starter è troppo grande, questo può essere facilmente regolato utilizzando la vite di regolazione sull'adattatore sul carburatore. Deve essere mantenuta una distanza di sicurezza di circa 1.5 mm tra il tallone del tappo terminale e l'appoggio della piastra di fissaggio sul telaio in modo che il cavo non sia teso durante la compressione e i movimenti del motore durante la guida e lo starter non siano attivato.

Se non è possibile ottenere il necessario gioco di sicurezza del cavo tramite l'adattatore, l'adattatore sul carburatore viene ruotato all'indietro e il cavo viene regolato serrando il nipplo di serraggio.

Infine stringere il dado della leva dell'aria in modo che la leva possa ancora essere azionata facilmente ma la forza elastica della molla per il pistone dell'aria non possa tirarla indietro.

Coprimozzo Vespa 10" nuovo

Il coprimozzo Vespa - un classico accessorio Vespa

È sempre stata una delle opzioni più semplici, più economiche e più accattivanti la tua Vespa individualizzare: il coprimozzo. Per molto tempo non c'era molta scelta.

Abbiamo ora 4 nuovi coprimozzi incluso nel programma, che ci è particolarmente piaciuto. Immediatamente Disponibile:

Coprimozzo Vespa 10" nuovo

Quindi abbiamo una buona selezione di nuovi coprimozzi per tutte le ruote Vespa da 10 pollici con 5 collegamenti a vite - tipo a cerchione aperto (non adatto per cerchi tubeless).

Montaggio semplice, sicuro e veloce:

Staffa e vite per il fissaggio sono incluse. Il supporto è avvitato sotto i dadi M8 dell'attacco del tamburo del freno/cerchio.
Quando è il tuo turno comunque. Che aspetto hanno le tue gomme? Conosci già la nostra vasta gamma di pneumatici e set completi convenienti?

Puoi trovare altri coprimozzi qui in Coprimozzi Vespa shop

Scooter elettrico retrofit Evo

Evo Retrofit

Odiati e battuti dai fan sfegatati dei 2 tempi, l'entusiasmo aumenta tra coloro che hanno avuto il permesso di provarli - stiamo parlando delle classiche Vespa, che sono dotate di motori elettrici di EvoRefit Scooter Center Open day per i test drive erano disponibili.

EvoRetrovit è riuscita a progettare un motore elettrico che si inserisce plug & play nel telaio originale di una Vespa classica - e questo con un certificato TÜV! Un vecchio 50 con omologazione a 45 km / h può quindi guidare anche a 55 km / h con la nuova unità. Le batterie sono rimovibili e facili da caricare a casa o in garage.

Video intervista con test drive e voci dei visitatori sulla Vespa elettrica

Vespa elettrica di ÉvoRefit at Scooter Center Intervista OpenDay | Prova | voci

Scooter elettrico retrofit Evo

ELETTRICA LA TUA VESPA CLASSICA

Il kit di conversione évo per il Smallframe-La Vespa è la prima Kit di conversione elettrica con TÜV. Disponibile in un kit completo per molti modelli. La conversione è facile e reversibile, il telaio non viene distrutto, tutto si adatta plug & play! Il team sta attualmente lavorando su una versione per il Largeframe-Modelli: prezzi, date e altro Informazioni ricercate ?

 

ROLLERSHOP Catalogo Vespa 1987 con Vespa Primavera 125 rossa e motore Zirri con raffreddamento ad acqua

Copri negozio scooter Vespa

Se guidi uno scooter da un po', potresti ancora conoscere il negozio di scooter!

Adesivo del negozio di rulli

Icone della gioventù dello scooter

Il negozio di scooter era il negozio di scooter per noi giovani scooteristi negli anni '80 e nei primi anni '90. Che si tratti di Scooterboy, Popper o Mod: con i suoi cataloghi, il negozio di scooter ha tirato fuori dalle nostre tasche la nostra paghetta e il nostro primo stipendio. Ma alcuni di noi sapevano difendersi: Philipp, ad esempio, ordinava sempre il freno a disco PK per 540 DM ad ogni ordine, quindi era sempre al di sopra del limite di esenzione di affrancatura ed era sicuro della consegna gratuita, ma il freno a disco era mai disponibile fino alla fine.

Per molti, il catalogo era come una Bibbia. Un rosso acceso brillava sulla copertina del catalogo 1989 Smallframe Vespa con raffreddamento ad acqua con motore Zirri. L'intenditore avrà riconosciuto subito che il modello è una Primavera, ma sapevate quali parti sono state costruite nel dettaglio? Che prestazioni avevano o che aspetto ha la Vespa vista frontalmente?

E lo sapevi che già nel 1987 esisteva una copertura Vespa nera? In generale, vi siete mai chiesti cosa di questi dimenticati Scooter da sogno della nostra gioventù è diventato? Il negozio di scooter come azienda non è riuscito a sopravvivere, abbiamo rilevato l'assistenza clienti nel 2007 e abbiamo acquistato il dominio. Veicoli e scorte sono stati distribuiti in tutta la repubblica. I rulli di copertura sono sopravvissuti?

Christian e Ronny degli Scoot Devils Seevetal non ho dimenticato, ho trovato i mitici scooter e li ho restaurati con cura!

In Scooter Center I due scooter si sono potuti ammirare per la prima volta in occasione dell'OpenDay. Quindi, ovviamente, ho colto l'occasione e Christian e Ronny hanno avuto il storia incredibile lascia dire. Guarda il video ora! Puoi scoprirlo qui sotto Dettagli sui veicoli e ricevi di più Approfondimenti e immagini dettagliate.

Negozio di scooter Vespa scooter Zirri anni '80 e '90 a Scooter Center Open Day

 

Molte grazie a Christian, che non solo è stato a nostra disposizione per il video, ma ha anche inviato queste informazioni sui due scooter in seguito:

Entrambi sono i telai e i motori originali che sono stati costruiti da Bruno Zirri!

Negozio di rulli rosso:

ROLLERSHOP Catalogo Vespa 1987 con Vespa Primavera 125 rossa e motore Zirri con raffreddamento ad acqua

Impostazione: VespaPrimaveraET3
Motore: VespaPrimaveraET3

  • Cilindro Tau TVR 30 H2o 127ccm circa 25PS
  • Albero motore Zirri full-flangiato con biella Tau TVR corsa 50,6 mm
  • 2/64 primario
  • Cambio originale a 4 marce
  • Frizione a 4 dischi
  • Cavo di scarico TVR saldato intorno
  • Dispositivo di raffreddamento Tau TVR
  • Pompa dell'acqua / caravan dell'acqua di servizio
  • Carburatore / Dellorto PHBE 36 tg magnesio con power jet
  • Accensione / Motoplat 6v elettronica
  • Coperchio frizione PK XL
  • Saldatura e lavoro mandrino sul blocco motore (allora)
  • Telaio / Bitubo posteriore versione tubo / anteriore originale

Il telaio è stato rinforzato da noi, in quanto già ammorbidito negli anni a causa delle numerose cadute.
Lavori di levigatura e riempimento.
Orario di lavoro circa 250
Lattine di energia circa 400

Negozio di rulli nero:

ROLLERSHOP Catalogo Vespa 1987

Impostazione: Vespa 50 n special
Motore: Vespa 50 Special

  • Eurocilindro Parabellum H2o 133ccm convertito a membrana circa 18 HP
  • Albero motore corsa Mazzucchelli corsa 51mm
  • 2/64 primario
  • Cambio originale a 4 marce
  • Frizione a 4 dischi
  • Scarico Eurocilindro
  • Frigo IPRA
  • Accensione PK 12 V disinserita
  • Copri frizione originale
  • Carburatore / Dellorto 34 PHBE magnesio
  • Telaio / Bitubo al posteriore con vaso di espansione / originale all'anteriore
  • Saldatura e lavoro mandrino sul blocco motore (allora)

Alcuni fori sono stati saldati sul telaio stesso e sono stati riaperti quelli originali per i tubi dell'acqua di raffreddamento.
Lavori di levigatura e riempimento
Orario di lavoro circa 120
Lattine di energia circa 170

 

Grazie!

 

Un grande ringraziamento alle seguenti persone che ci hanno supportato:

  • Luis e Klaus degli Scoot-Devils per lavori di levigatura, stuccatura e pulizia
  • Manuel il nostro pittore
  • Angelo/Stefano Zirri per le foto e le informazioni originali
  • Adesivo originale Arne Uhlhorn Rollershop (per quello rosso)
  • Dennis Neumann che ha fatto il sacrificio di separarsi dal telaio rosso del negozio di rulli.
  • Azienda Kingwelle (Christoph) per la pressatura sull'albero motore del Red Rollershop
  • Azienda O-ring.de che ha avuto o ha misurato tutte le guarnizioni per il cilindro TAU TVR
  • Grafica aziendale per gli adesivi e la loro produzione
  • Grazie a tutti e ai loro numerosi consigli dalle scene per questi veicoli
  • E un grande grazie a tutti coloro che hanno dovuto sopportare noi e la nostra follia durante il restauro...
    che si tratti di partner, amici, ecc.

 

 

Qual è il prossimo?

I “partner che hanno dovuto sopportare la follia” sanno che c'è già un nuovo progetto? Anche in questo caso i ragazzi vanno un po' a lavorare Smallframe per far rivivere la scena degli scooter tedeschi:

Accordatura Scauri

Anteprima: Questo è l'ex veicolo del nostro amico Mathias Scherer, che ha battuto la Vespa rossa con un motore Scauri raffreddato ad acqua sui circuiti internazionali e anche allora ha graffiato i 30 CV. Scauri Racing, ne hai sentito parlare? Stefano Scauri ha co-fondato BSG Corse, BSG è ora BFA e Stefano Scauri ora sviluppa cilindri per Parmakit. Ti teniamo qui nel Scooter Center Blog sempre aggiornato.

Kingwelle - Una visita agli amici

Potente messa a punto del motore Vespa senza albero motore da re onda?
Difficile da immaginare oggi, abbastanza normale oltre dieci anni fa.

Quando il team SC si è riunito nella riunione regolare per valutare nuove idee di prodotto, l'argomento degli alberi a gomiti e della loro durata è tornato a galla. Dal punto di vista tecnico, un componente molto critico e completamente sottodimensionato in termini di design per i valori di potenza e coppia realizzati oggi.

I nostri alberi motore a valvole rotative bgm Touring per PX hanno raggiunto un livello molto alto - per la produzione in serie - grazie a molti miglioramenti che sono stati incorporati nella produzione (es. per motori da turismo intorno ai 25 HP e oltre.

Nel nostro incontro, tuttavia, la questione del materiale di fascia alta rimane ancora nella stanza. Cosa prendere per i motori a diaframma da 40 hp e oltre che ormai compaiono sempre più frequentemente?

Il nostro direttore tecnico della SC, Alex, è in costante ma sciolto contatto con i due fratelli Cramer Christoph e Michael von Kingwelle. Un nome che ha spesso fatto scalpore nel panorama delle corse con i suoi motori potentissimi e le tante vittorie. Il contatto è stabilito e i ragazzi possono anche costruire buoni alberi motore...
Il team di SC Technik viene presto invitato dalle menti da Kingwelle a Lindau sul bellissimo Lago di Costanza.
Nel più bel tempo invernale ci dirigiamo verso sud!

Per venire al punto: con alcuni incontri ti infastidisci molto rapidamente che non siano avvenuti anni prima.

I FRATELLI CRAMER AKA KINGWELLE

Christoph e Michael, due ragazzi assolutamente simpatici e con i piedi per terra, uniscono ospitalità, competenza e gioia di vivere in un modo davvero unico. La chimica tra il team di SC e Kingwelle è fin dall'inizio e quindi siamo invitati nelle sacre sale della produzione Kingwelle. È sempre sorprendente quanti dettagli debbano essere considerati nei minimi dettagli in un componente apparentemente noioso come un albero a gomiti.
Se il prodotto finale deve risultare al livello qualitativo di un albero motore Kingwelle, è necessaria una considerazione completamente diversa.

 

 

IMMAGINI DALLA FABBRICAZIONE KINGWAVE

Riceviamo un'introduzione intensiva all'intero processo di produzione della produzione dell'albero del re. Le numerose e complesse fasi di produzione stupiscono anche noi, ma chiariscono anche perché gli alberi motore Kingwelle hanno una così buona reputazione. Impressionato dalle dimensioni e dalla qualità del parco macchine, si parla del giunto King. Li esamineremo più da vicino insieme alla tecnologia del Kingwelle in un post aggiuntivo sul blog. Anche qui la qualità è la priorità assoluta ei processi di lavoro investiti non sono immediatamente evidenti, ma assolutamente necessari. Tipicamente Kingwelle.

Quando Christoph ci mostra il suo laboratorio privato, il nostro mento (g) si piega di nuovo.

Diversi carter motore Kingwelle / BFA incluso cilindro Kingwelle 244 ccm per Vespa Smallframe irradia verso di noi. Inoltre, il super successo DBM / Quartermile Sprinter con valvola a ghigliottina rotante e cilindro per motoslitte (con oltre 70 CV) e altri scooter di Christoph e Michael con, ovviamente, motori più che potenti.
Questo è anche il luogo di nascita del Prodotti Kingwelle. Christoph e Michael hanno sempre avuto così tanta potenza nei loro motori che hanno completamente sopraffatto i prodotti allora disponibili in commercio. Per rimanere in cima al podio, i due hanno iniziato a creare i propri prodotti, benedetti con una buona conoscenza del loro lavoro nella produzione industriale.
Hanno solo un compito; Per funzionare e mantenere anche nelle condizioni più difficili. I loro innumerevoli trofei e motori di successo equipaggiati con i prodotti Kingwelle sono il grande risultato di molti anni di duro lavoro di sviluppo.

QUALITÀ, QUALITÀ, QUALITÀ...

Christoph poi ci mostra il suo "home office", una pressa idraulica e tutte le attrezzature che la accompagnano. In molte ore di duro lavoro manuale, le cinghie della manovella diventano un'opera d'arte completa. Come al solito nel "business degli alberi a gomiti", ci vuole esperienza e forza per portare un albero a gomiti alla perfetta concentricità con un martello di rame morbido. Se i termini "martello" e "albero motore" in combinazione suonano senza senso per molti all'inizio - nonostante tutta l'alta tecnologia - questo è l'unico modo. Ci vuole molta esperienza e abilità per portare un albero motore funzionante con 3/100 mm a 1/100 mm. Anche qui puoi vedere quanta passione mettono i due fratelli nel realizzare i loro alberi motore. Ogni albero è fabbricato come se fosse per il tuo motore. Non ci sono eccezioni. Se qualcosa non è al 100%, viene risolto immediatamente.
Un modo di lavorare che crea fiducia.

BUONI PRODOTTI OVUNQUE

Un po' sopraffatto dalla profondità della produzione e dalle tante, enormemente eccitanti cose Attrezzatura per accordatura Kingwelle, siamo passati alla parte intima della serata. Ci è stato permesso di gustare la focaccia fatta in casa da Augustiner Bräu Michaels, un sogno assoluto! È interessante quanti bravi accordatori sono anche ottimi cuochi! Che si tratti di ugelli o spezie, il voto è sempre l'inizio e la fine di tutto;)

Qualche grappa dopo, siamo andati nei nostri alloggi con aria di mare fresca e pulita. Come abitanti delle città, non siamo abituati a...

ATTENZIONE: PUBBLICITÀ ;)

A questo punto non ci resta che fare un po' di pubblicità surrettizia. Oltre al suo normale lavoro e alla produzione delle parti dell'albero del re, Christoph è anche riuscito a costruire una casa da sogno assoluta con vista sul lago. Dato che è un uomo d'azione, ha aggiunto qualcosa in modo che anche tu possa andare in vacanza qui (www.tante-idas-fewo.de).

Dopo una notte più che riposante, i ragazzi hanno insistito per servirci un'abbondante colazione bavarese con salsiccia di vitello. Ci siamo quasi commossi fino alle lacrime, è così che si vive! Grazie ancora! Almeno ora ci rendiamo conto che avremmo dovuto visitare i ragazzi prima ea temperature da scooter con le nostre Vespe.

Infine, abbiamo fatto una visita turistica congiunta al "lago". Vivere dove gli altri vanno in vacanza, non puoi dire altro.

RIPRENDI

Così si può dire, nonostante il poco tempo; "Siamo venuti come estranei, siamo partiti come amici". Siamo diventati dei fan assoluti di Kingwelle, sia tecnicamente che personalmente. Con l'immensa conoscenza di base che è stata impartita, ora abbiamo un partner perfetto al nostro fianco, di cui possiamo fidarci ciecamente e i cui prodotti possiamo consigliare con tutto il cuore a chiunque desideri un prodotto perfetto ad un prezzo equo.

Sempre fedele a questo Motto di Kingwelle: "Il meglio è abbastanza buono!"

L'eccellente Prodotti Kingwelle ora può essere trovato nel nostro Online Store.

Vespa Primavera 125 ET3 su Ebay

Asta per gli alluvionati - Piaggio Vespa Primavera 125 ET3 (VMB1T) con TÜV

 

Come qui già annunciato: stiamo anche aiutando e donando, per esempio, questa Vespa 125 ET3, che è adesso qui su Ebay può essere messo all'asta. L'intero prezzo dell'asta va alle fondazioni comunitarie della Volksbank e Kreissparkasse e quindi finisce direttamente con le persone che hanno perso tutto.

Aggiornamento: siamo lieti che il primo giorno il prezzo superi i 6.500 euro! Naturalmente, non tutti coloro che vogliono aiutare possono fare un'offerta. Pertanto vi rimandiamo ai conti ufficiali delle donazioni a fine pagina. Doveva essere fatto in fretta, l'aiuto è necessario il prima possibile. Sfortunatamente, una lotteria non è così facile in Germania perché finisci nell'area del gioco d'azzardo proibito. Per questo abbiamo scelto il Asta su Ebay determinato.

 

 

Condizioni originali completamente revisionate - tutte le parti soggette a usura rinnovate

Abbiamo usato l'ultima settimana e abbiamo completamente revisionato tecnicamente la Vespa, a volte 3 dipendenti stavano lavorando contemporaneamente sull'ET3. Le nuove parti per la sola revisione costano poco meno di 1.000 euro. Sono stati eseguiti i seguenti lavori:

  • Revisione completa del motore
  • Rinnovato il set di cuscinetti del forcellone
  • Pneumatici, cerchi e camere d'aria nuovi
  • Ganasce dei freni
  • Ammortizzatori anteriori nuovi
  • Nuovo set di treni
  • Un totale di quasi € 1.000 in parti è stato investito nella revisione della tecnologia più il tempo di lavoro necessario
  • In allegato l'elenco delle parti per il lavoro svolto
  • Documenti tedeschi e revisione nuova fino al 07

 

Vespa Primavera ET3 (VMB1T)

Ho preso nota Vespa ET3 (VMB1T) è l'ultimo stadio evolutivo delle serie Primavera e V50. L'abbreviazione sta per elettronica traversi tre, quindi accensione elettronica e tre travasi. L'obiettivo principale dei miglioramenti riguarda la tecnologia. Visivamente, sono principalmente le scritte, le strisce elettroniche sul parafango anteriore e i pannelli laterali. I primi modelli del 1976 erano nei colori Blu Marino, Blue jeans , Chiaro di Luna metallizzato Consegnato, altri colori seguirono dal 1978. Il motore ha un terzo canale di sovracorrente - traverso. Il rapporto di compressione è stato aumentato da 8,2 a 9,5, il che ha ridotto il punto di accensione da 25° a 20°. Lo scarico ricorda fortemente quello dei modelli SS 50/90 ed è considerato lo scarico di serie più potente. L'ET3 ha oltre 7 CV a 6.000 giri e, a 89 km/h, è la Vespa 125 più veloce del suo tempo e, grazie all'accensione elettronica integrata, anche a bassissima manutenzione.

Bella patina e numeri corrispondenti

La Vespa offerta qui dal 1983 è per lo più nella prima vernice originale Blu Marino 275, le singole parti nel portellone e nel parafango anteriore sono state riverniciate. Nel complesso, lo scooter è in un conservabile e con collezionisti condizioni originali molto ricercate. La patina esistente contribuisce al condizioni generali uniche a.

Tecnicamente, anche la Vespa è nelle sue condizioni originali complete, ma è stata completamente rivista e tutte le parti soggette a usura sono state rinnovate. I numeri di telaio e motore sono numeri corrispondenti e iniziano con VMB1T o VMB1M. I fari e tutti gli altri accessori importanti sono originali. Solo il tachimetro integrato è un tachimetro riproduttore, in quanto il tachimetro originale Veglia si fermava a 60 km/h. Il tachimetro originale può essere rivisto ed è confezionato in un cuscino d'aria nel vano portaoggetti.

La Vespa è visionabile dal lunedì al venerdì dalle ore 8:18 alle ore XNUMX:XNUMX previo accordo.

 

Opportunità di donazione

Nord Reno-Westfalia

Con lo slogan "Nord Reno-Westfalia sta insieme", è stata creata la campagna "NRW aiuta", in cui le principali organizzazioni umanitarie dello stato si uniscono per formare un'alleanza di donazioni. È stato creato un conto di donazione congiunto per riunire in un punto centrale l'enorme disponibilità a donare nel Nord Reno-Westfalia.

Destinatario: NRW aiuta
IBAN: DE05 3702 0500 0005 0905 05
Banca dell'Economia Sociale

Renania-Palatinato

È possibile trasferire le donazioni al seguente conto presso Sparkasse Mainz utilizzando la parola chiave "Disaster Aid Flood":

Destinatario: Landeshauptkasse Mainz

IBAN: DE78 5505 0120 0200 3006 06
BIC: MALADE51MNZ

Croce Rossa Tedesca tramite Paypal

L'ho notato e ora lo uso sempre quando pago con PayPal. Ovviamente puoi anche usare il Shop paga con Paypal

Dona tramite PayPal

 

Ulteriori informazioni sulle opzioni di aiuto e donazione.

Ufficio federale della protezione civile e dell'assistenza in caso di catastrofe

 

 

 

Disponibili contachilometri Vespa PK Lusso

Ricambio per tachimetro Vespa PX Lusso

Se un tachimetro sui modelli PX / PK Lusso era difettoso, negli ultimi anni ne hai dovuto affrontare uno tachimetro rotto essere soddisfatti. Se disponibile, con molta fortuna e a prezzi orrendi, potresti ancora ottenere una copia usata sul mercato dei ricambi.

Almeno per il vetro del tachimetro, ne avevamo già uno per uno Kit di riparazione del vetro del tachimetro curato da bgm. E per i vecchi modelli PX c'è il Contachilometri per Vespa PX da bgm ottimo sostituto.

I tachimetri Lusso ora sono di nuovo disponibili

Sono nuovi adesso Tachimetri replica per PX Lusso Quindi i successivi modelli Vespa PX dal 1998-2016 e i modelli Vespa PK S Lusso, PK XL ed ETS.

Qualità OEM

Questi tachimetri premium sono realizzati dallo stesso produttore che produce anche i tachimetri per i modelli Vespa PX Millenium / My per Piaggio!

 

Tachimetro Vespa Premium per Vespa PX Lusso e PK - Qualità OEM

Contachilometri per Vespa PX Lusso (1984-) - adatto anche per Vespa PK

Questi tachimetri pronti per l'installazione sono un'ottima riproduzione del tachimetro originale Piaggio dei modelli Vespa PX del 1984 (Lusso / EFL / Iris), che non era disponibile da molto tempo.

Offriamo questi modelli in diverse versioni:
PXLusso con originale 120km / h Ridimensionamento così come con 160km / h Scala, i tachimetri sono disponibili anche con anello nero (come l'originale) o con anello in vetro tachimetro cromato.
Vespa PK con foglio tachimetro 80 km/h o 120 km/h.

Tachimetro Vespa Premium PX Lusso & PK Lusso

 

Questi tachimetri si adattano anche ai modelli Vespa PX successivi dal 1998-2016 e possono essere utilizzati anche nei modelli Vespa PK S Lusso, PK XL ed ETS.

 

SUGGERIMENTO:

Ottimo ricambio e massima qualità ad un prezzo equo, con un look di grande successo, quasi originale!

Scooter Center CATALOGO 2021 2022

Vespa Moderna, Vespa Classica, Mofa Ciao e Lambretta

Questa è la nostra nuova brochure con le nuove parti e i punti salienti della nostra gamma di pezzi di ricambio, tuning e accessori per

  • modelli di Vespa moderni come GTS, Primavera Sprint
  • Vespa classica: Smallframe, Largeframe , Wideframe
  • Ciclomotore Ciao
  • Manubrio originale Lambretta

Scooter Center Sfoglia il catalogo qui

https://www.youtube.com/watch?v=Hr5dZAdhS1Q
Cilindro -POLINI alluminio 152ccm (Ø60mm) Evolution a membrana (corsa 54mm) - Vespa PV125, ET3 125, PK125 - Necessita albero motore P2100070

Cilindro da corsa Big Evo POLINI Alu 152ccm / Membrana Evolution Vespa Smallframe

il nuovo Polini GRANDE EVO! Qui abbiamo quello classico 133 Polini cilindro da corsa presentati. Se questo non è abbastanza per te, ora ce n'è uno Polini GRANDE EVO per Vespa Smallframe. Questo moderno cilindro da corsa significa pieno 152cc per alloggiamento del motore di serie originale la Vespa Smallframe-Modelli come V50, 50N, PV, ET3, PK ecc. Quindi non è necessario un alloggiamento del motore aggiuntivo!

30HP + tuning set per motori originali

Con un alesaggio di Ø60 mm e una corsa di 54 mm, nonché angoli di controllo molto ambiziosi, il Polini è un serio avversario per la pista.
Basato sul Polini EVO 133 di grande successo, Polini ha messo insieme un ottimo pacchetto progettato per le prestazioni sopra i 30HP è stato creato!

Polini Big Evo 152 Vespa

Dati del tuning kit Vespa Polini

  • Alesaggio: Ø60mm
  • Hub: 54mm
  • Cilindrata: 152cc
  • Dimensione di schiacciamento: 1 ± 0,1 mm
  • Lunghezza della biella: 105 mm
  • Rapporto di compressione: 14,2: 1
  • Gioco del pistone: 0,07 - 0,08 mm
  • Forma di uscita: in due parti
  • Angolo di uscita: 194 °
  • Angolo di sovracorrente: 130 °
  • Preaccensione: 20 °
  • Dimensioni mandrino carter sinistro: Ø89,5 x 22,4 mm
  • Dimensioni mandrino carter destro: Ø89,5 x 15,8 mm

RACCORDO DI ASPIRAZIONE

Il kit Polini contiene il tratto di aspirazione completo, composto da:

grande ingresso a membrana, collettore di aspirazione e gomma di collegamento. La membrana a 6 lembi è dotata di materiale in lamiera spessa 0.4 mm. Il collettore di aspirazione è previsto per l'uso con una sezione del carburatore Ø34mm (la larghezza di connessione del carburatore della gomma è Ø44-45mm). Potrebbero essere necessarie modifiche nell'area del ritaglio del telaio per il carburatore.

PISTONE

Il tuning set Polini per Vespa si affida al noto pistone Asso della PoliniAprilia Kit AF1, come quelli di Gara FALC è utilizzato nel suo cilindro da 153 cc (possiamo offrire l'altissima qualità Pistone Wössner Ø60mm di Overrev molto).

ALBERO MOTORE

Come albero motore può essere utilizzato qualsiasi albero con una corsa di 54 mm e una lunghezza della biella di 105 mm.
La lunghezza della biella non solo va a vantaggio del miglior rapporto di biella, ma riduce anche al minimo le necessarie regolazioni dell'alloggiamento per i canali di sovracorrente.

MANDRINI

L'alloggiamento del motore deve essere ruotato con una corsa di 54 mm per l'albero motore richiesto.

TESTATA

Oltre al collegamento a vite convenzionale, la testata del cilindro viene avvitata sui prigionieri cilindrici continui (più lunghi, chiusi) con 4 viti.

 

Accessori / configurazione consigliati:

  • Albero motore: P2100070 o comparabile (54 / 105mm)
  • Impianto di scarico: P2000416 o comparabile
  • Accensione: P1710554 o comparabile
  • Fasatura dinamica dell'accensione (con accensione P1710554): 4,8mm davanti a quello superiore
  • Punto morto del pistone a 4500 giri/min
  • Candela: NGK BR9EG o equivalente

CONCLUSIONE:

Alternativa molto interessante per i normali carter motore al cilindro FALC Racing spesso introvabile. Chiunque cerchi prestazioni nella gamma ben al di sopra di 25PS lo troverà qui!

 

Istruzioni di montaggio cilindro da corsa Polinini

Polini-BigEvo-152-racing-cilindro-PI776

Adatto alle seguenti Vespa Smallframe:


Poini 133 Racing cilindro da corsa Vespa

Disponibile il cilindro da corsa Polini 133!

Questo è un classico Cilindro da corsa Polini per la Vespa Smallframe Modelli Modelli PV / ET3 / PK / XL / XL2, eccetto PK automatico.

Questo cilindro di sintonia è la versione rivista del leggendario 133 Polini e offre un'elevata durata plug & play con molta coppia.

Ma il cilindro offre anche un grande potenziale per la messa a punto ambiziosa della tua Vespa oltre i 20 CV. Se non è abbastanza: Cilindro Polini 152 Big Evo

Poini 133 Racing cilindro da corsa Vespa

La principale novità di questa "versione da corsa" rispetto alla classica 133 riguarda la testata, che è realizzata in fusione di alluminio ad alto contenuto di silicio. Inoltre, la testa ha alette di raffreddamento aggiuntive nella parte inferiore. In questo modo il calore viene dissipato molto meglio, sia dal cilindro stesso che dalla testata. Anche la compressione è stata leggermente modificata.

La guarnizione in rame non solo conduce meglio il calore, ma contribuisce anche a una tenuta nettamente migliore tra il cilindro e la testata.

Il layout del cilindro è invariato ed è determinato dai sei travasi. Il pistone ASSO è realizzato in pressofusione, il che gli conferisce un'ottima durata e un peso ridotto.

Con un alesaggio di 57 mm, sono disponibili 51 cc con un albero da 130 mm e un impressionante 54 cc con un albero da 138 mm.

Cilindro da corsa della K5 nell'ESC

Il cilindro viene utilizzato invariato nell'ESC (European Scooter Challenge) nella classe K5 con grande successo nelle gare e ha "messo" intorno ai 15 CV.

Avevamo già questo cilindro, estremamente rivisto, con 30 HP al banco prova!

 

 

Istruzioni Polini 133cc

Polini-133-Racing-Cilindro-PI357

140.0050 / R | | 1400050R | P1400050R

 

Si adatta a questi veicoli


Questo è il comunicato stampa originale di Polini sul cilindro:

GRUPPO TERMICO POLINI PER VESPA 125 PRIMAVERA ET3 CON NUOVA TESTA CILINDRO:

GENERAZIONE RACING Polini Motori ha rivisto il popolare gruppo termico per la Vespa 125 Primavera ET3. Questo è ora disponibile anche come versione RACING con una testata appositamente sviluppata per un migliore raffreddamento. La testata stessa è disponibile anche separatamente. DATI TECNICI: Il cilindro è realizzato in ghisa con grafite lamellare. Ha quindi un effetto autolubrificante ed è molto resistente ai carichi meccanici. Questo riduce la temperatura di lavoro e previene possibili perdite di prestazioni. Il cilindro ha un alesaggio di 57 mm e dispone di 6 canali di trasferimento. Il pistone è realizzato in lega leggera pressofusa ad alto contenuto di silicio e presenta due fasce elastiche cromate "S10". La testata in alluminio è dotata di due alette che dissipano meglio il calore. Il rapporto di raffreddamento e compressione è ottimizzato. La nuova guarnizione in rame impedisce la fuoriuscita di gas tra cilindro e testata e facilita lo scambio termico.

 

 

Tomas Compositi Carbon Parts Vespa

TOMAS COMPOSITI GRP & Carbon Ricambi Vespa in vero carbonio dall'Italia

Carbon = il carbonio non solo ha un bell'aspetto, questo materiale moderno aiuta a consentire le massime prestazioni. Migliore, più veloce, più leggero: quando si tratta di frazioni di secondo si gareggia in scooter e il carbonio è uno dei materiali più ricercati per sfruttare appieno il potenziale prestazionale. Ogni grammo conta, perché può fare la differenza tra vittoria e sconfitta e in entrambi i casi stai bene con le parti in carbonio!

Ricambi Vespa Carbon Tomas Compositi Vespa Tuning Real Carbon Made in Italia

Parti in carbonio Vespa dall'Italia

Ed è proprio qui che entra in gioco Tomas Lonardi di Tomas Compositi. Dal 2015 produce parti in vetroresina e carbonio per Vespa a Legnago / provincia di Verona da fibre di qualità selezionate che vengono lavorate in autoclave o forno.

Con noi in Scooter Center Ottieni il negozio Carbonio composito Tomas Parti. Nel nostro Vespa Shop ora puoi ottenere una vasta selezione di parti in carbonio di Tomas per la tua Vespa.

Parti speciali in vero carbonio

sono spesso per il corsa e sono amorevolmente realizzati a mano in piccole serie. Sono realizzati con tappetini in fibra di carbonio pura al 100% e sono molto leggeri. La superficie è laccata trasparente. Di norma, le parti vengono consegnate senza foratura per il montaggio al fine di garantire un adattamento ottimale e individuale al singolo veicolo!

Copriventola in carbonio Vespa

 

 

Prodotti disponibili

Coperchio carter motore - protezione antisfregamento -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Coperchio carter motore - protezione antisfregamento -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio, per carter motore Quattrini C1- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL , ETS, PK50 HP, PK50 SS
Cassone portaoggetti, cassetta attrezzi -TOMAS COMPOSITI, VTR, serbatoio (fittizio) - Vespa SS50, SS90 (1a serie - 2a versione)
Cascata -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa PX Lusso (1984-)
Cascata -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa V50 Special, V50 Elestart
Cascade -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa V50 Spezial (conversione al look dell'anno 1968)
Cascade -TOMAS COMPOSITI, GFK- Vespa V50 Spezial (conversione al look dell'anno 1968)
Parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa SS50 / SS90
Parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa V50, V90, SS50, SR50, SS90, 90 Racer, PV125, ET3
Parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio Race, per forcella Piaggio Zip SP- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP , PK50 SS
Parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio, per forcella Piaggio Zip SP- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP , PK50 SS
Parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio, per forcella Vespa PK- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Parafango -TOMAS COMPOSITI, GFK, per forcella Piaggio Zip SP- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Parafango -TOMAS COMPOSITI, GFK, per forcella Vespa PK- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Nipplo parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa PX (tipo largo come PX Lusso / T5, adatto a tutti i modelli PX)
Nipplo parafango -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa Rally200, TS125 (VNL3T), GT / GTR125 (dal 127358), Sprint (dal 172651), V50 Special
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa T5 125cc, Pinasco 251
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio 'open'- Vespa PX80, PX125, PX150, PX200 – solo modelli con avviamento a pedale
Copertura ruota ventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio 'open'- Vespa V50, PV125, ET3
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio gara- Vespa PX80, PX125, PX150, PX200 - solo modelli a pedale
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio gara- Vespa V50, PV125, ET3
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio Race P09- Vespa V50, PV125, ET3
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio standard- Vespa PX80, PX125, PX150, PX200 - modelli con avviamento elettrico
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio standard- Vespa PX80, PX125, PX150, PX200 - solo modelli a pedale
Copriventola -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio standard- Vespa V50, PV125, ET3
Condotto aria per disco freno -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio, per forcella Piaggio Zip SP, GFK- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Copriruota di scorta -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa PX80, PX125, PX150, PX200
Copertura vetro fanale posteriore -TOMAS COMPOSITI, vera fibra di carbonio- Vespa Rally180 (VSD1T), Rally200 (VSE1T), GTR125 (VNL2T), TS125 (VNL3T), V50 Spezial (tedesco), 50 SR, PV125 (tedesco)
Copertura vetro fanale posteriore -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa V50 Elestart (V5A3T), V50 N Special (V5A1T, V5A2T)
Coperchio scatola cambio -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- PX, Cosa 1° serie
Cornice faro -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio, rettangolare- Vespa V50 Special
Sportello laterale destro -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa V50 (V5A1T dal n. 92877), V50 S (V5SA1T dal n. 15325), V90 (dal n. 22234), SS50, SS90, PV125, ET3 - con leva
Spoiler -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio slim- Vespa Largeframe PX, Rally, Sprint, GT, TS, GL, LML
Spoiler -TOMAS COMPOSITI, VTR- Vespa Smallframe V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Spoiler -TOMAS COMPOSITI, GRP Race- Vespa Smallframe V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS
Spoiler -TOMAS COMPOSITI, GRP Slim- Vespa Largeframe PX, Rally, Sprint, GT, TS, GL, LML
Cofano cilindro -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa PV125, ET3, PK125 S / XL
Coperchio cilindro -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa PV125, ET3, PK125 S / XL (per cilindro Quattrini M200)
Coperchio cilindro -TOMAS COMPOSITI, vero carbonio- Vespa PX80, PX125, PX150, Sprint150 (VLB1T), GT125 (VNL2T), GTR125 (VNL2T)
Coperchio cilindro -TOMAS COMPOSITI, GFK- Vespa PV125, ET3, PK125 S / XL (per cilindro Quattrini M200)

Progetto Paul

Dal 2021 che è Scooter Center sponsor ufficiale della scuderia Vespa “Project Paul”. Nel fine settimana del 03 e 04.07.2021 luglio XNUMX, la squadra lo farà Scooter Center Coppa al Nürburgring e terremo le dita incrociate per te. Abbiamo chiesto a Dennis, il team leader di Project Paul, di presentarsi e del team. E Dennis ci dà un'idea della genesi di Paul e di cosa c'è dietro questo sport.

 

Ciao!
Mi chiamo Dennis Krawatzki e sono il team manager di "Progetto Paul".

Fin da bambino passavo molto tempo in pista e amavo l'atmosfera. Il mio ingresso nella locomozione motorizzata è stato un PX 1992 nel 80. Ho subito notato che una Vespa del genere è ottima per la messa a punto. Il PX 80 era l'entry level e presto ho preso parte a varie gare di quarto di miglio con il mio Rally 200.

Nel 2008 I - con Supporto da Scooter Center - ha partecipato per la prima volta ad una gara in circuito, la gara di 4 ore nel quartiere fieristico di Colonia. Da allora sono stato infettato dal virus delle corse!

Insieme ad amici, abbiamo fondato la nostra prima squadra (DART Racing) nel 2009, con la quale siamo stati in grado di completare con successo una serie di gare.

Nel 2015 è stata presa la decisione di fondare la mia squadra. Mi è stato chiaro fin dall'inizio che questa squadra doveva continuare ad essere supportata solo dagli amici. Dato che mio padre non solo è stato al mio fianco con consigli e azioni, ma ha anche aiutato molto nella costruzione del telaio (lavori di saldatura), ho deciso di assicurargli un posto permanente nella mia squadra. D'ora in poi, il nuovo veicolo avrebbe dovuto portare il suo secondo nome: "PAUL".

"Project Paul", il nome della squadra che ne è derivato, è iniziato il primo anno con un motore a palette rotative Falc Racing. Nel tempo, ho armeggiato e pianificato modifiche con i miei amici e compagni fino a quando non abbiamo optato per un motore e una configurazione M200.

Nel corso degli anni siamo diventati un gruppo amichevole e familiare con il "Progetto Paul", e questo oltre i confini nazionali. Amici provenienti da Paesi Bassi e Francia si sono uniti alla squadra. Sono felice del loro entusiasmo per questo progetto, degli occhi luminosi di tutte le persone coinvolte (che siano gli aiutanti durante la costruzione, la nostra graphic designer Yoleila o i fan con magliette appositamente realizzate in pista), quando Paul gira l'angolo e inizia ancora ogni volta ancora. Questo mi incoraggia ancora e ancora a migliorare e a ottimizzare ulteriormente il veicolo. Un partner importante - oltre ai miei amici, che pensano sempre all'allestimento - è quello Scooter Center, per il quale lavoro anche part-time dagli anni '90, ovvero realizzando pezzi speciali. Anche qui è nata un'amicizia di lunga data tra Ulf, Oli e me, che ora vogliamo sostenere il "progetto Paul".

Questo è in sintonia con il nostro spirito di squadra: AMICIZIA.

I miei amici come piloti, sostenitori e fan sono presenti con il cuore e l'anima ad ogni gara. Sia in pista che online da casa, sono entusiasti di ogni gara! E poiché vorremmo (sperimentare) questo in futuro, siamo molto felici del supporto di Scooter Center e non vediamo l'ora di passare del tempo insieme. Per questo, tutto il nostro team desidera ringraziare te, il team di Scooter Center, dal profondo del cuore!

 

FOTO:

Il capo squadra Dennis con Ulf e Paul

Driver attuali

Squadre degli anni passati

Scene di corse

 

Il nostro fan club ULPA

 

BGM6697 bgm PRO IDM CDI

bgm PRO touring CDI per accensioni retrofit IDM

-Ottica originale in combinazione con a curva di accensione ottimizzata per motori touring Vespa e Lambretta-

La nostra soluzione per i CDI IDM nei motori da turismo

Utilizza tutte le accensioni basate su IDM (Vespatronic, Malossi VesPower, Polini IDM, Varitronic, Pinasco Flytech, Parmakit ecc.) lo stesso CDI.

La curva di accensione di questo CDI si basa su motori ad alte prestazioni con a prestazioni tardive e velocità elevate progettato.
Sui motori da turismo, con una coppia precoce ed elevata, questa curva di accensione è piuttosto controproducente. In questo caso spesso porta a sobbalzi del motore nell'intervallo di carico parziale a causa di un punto di accensione troppo anticipato per la bassa velocità.

Tuttavia, a causa dell'ampio campo di regolazione (8 °) del CDI originale, il punto di accensione deve essere selezionato in anticipo. Altrimenti, le prestazioni nella gamma di velocità superiori ne risentono, poiché il CDI riduce già significativamente il punto di accensione qui. Abbiamo affrontato questo problema e una soluzione sviluppato:

 

Vantaggi del nostro bgm PRO CDI per IDM nella configurazione del tour

Ho preso nota bgm PRO CDI ha una curva di accensione modificata e ottimizzata. Offre motori da turismo a coppia elevata che hanno una curva potenza / coppia simile a un motore originale, condizioni di lavoro ideali. La regolazione del punto di accensione è notevolmente inferiore, il motore funziona in modo più silenzioso e fluido e si sviluppa anche più potenza, soprattutto nell'area al di sopra del picco di performance (Overrev). Di conseguenza, hai un motore che molto più adatto ai tour è e di solito qualcosa Schneller è in arrivo.

  • Plug & Play
  • per Vespa & Lambretta
  • sostituisce l'originale IDM CDI
  • si adatta alle staffe di montaggio originali di PK e PX
  • Curva di accensione ottimizzata per tour Tour
  • nessun strappo del carico parziale
  • prestazioni più elevate
  • ottica originale
  • cavo di accensione a vite

Più potenza

Misura diagramma prestazioni bgm PRO CDI per accensioni IDM

Diagramma di misurazione della potenza come PDF

Tecnologia moderna in un look classico

La tecnologia del bgm PRO CDI è alloggiata nell'alloggiamento della bobina di accensione specifico del veicolo dal momento della sua costruzione. Ciò significa che il bellissimo aspetto antico delle classiche Vespa e Lambretta viene mantenuto nonostante la tecnologia moderna.
Rispetto a un CDI IDM originale, cioè Il cavo di accensione può essere avvitato. Ideale se il CDI dovesse essere posizionato diversamente o semplicemente si dovesse sostituire il cavo di accensione.

CONCLUSIONE:

L'aggiunta perfetta ai motori di sintonizzazione a coppia elevata che dovrebbero migliorare ulteriormente.

Nuovi caschi Vespa 2021 2022

Caschi Vespa Piaggio 2021/2022

Ora abbiamo quelli nuovi di zecca nel nostro negozio di caschi Caschi Vespa, originale Piaggio in offerta.

Made in Italy anche i nuovi caschi Vespa della collezione 21/22. Abbiamo caschi integrali super belli e una vasta selezione di caschi aperti disponibili. Puoi ottenere i caschi Piaggio con e senza visiera, in diverse forme, design e colori.

Oltre alle più moderne e sicure dotazioni di sicurezza, c'è un classico design italiano e una lavorazione di altissima qualità. Funzionalmente, ci sono caratteristiche pratiche come l'interno che può essere rimosso per il lavaggio e ovviamente Piaggio ha anche fatto in modo che i caschi aperti si adattassero perfettamente ai vani portacasco Vespa.

Ci sono anche guanciali, visiere e ombrelli come pezzi di ricambio in caso di peggio!

Nuovi caschi Vespa Piaggio 2021/2022 casco jet & casco integrale Vespa

 

Casco jet VESPA 75° Anniversario

Questo è il mio pezzo forte personale della nuova collezione di caschi: Zum 75 compleanno da Piaggio non c'è solo il GTS come modello speciale, c'è anche un elmo nobile in edizione limitata"Anniversario 75th".

Il classico casco jet con tre bottoni automatici attira l'attenzione. La calotta del casco è in termoplastica, il casco ha una chiusura a cricchetto. I bordi cromati, la fodera interna con il logo Vespa, la finitura grigio fumo e la grafica gialla con il logo Vespa caratterizzano questo casco. È inclusa un'esclusiva borsa per casco con il logo dell'anniversario, elegante e pratica allo stesso tempo. La qualità e il comfort del casco sono garantiti dal marchio "Made in Italy". Omologazione ECE 22.05. Potrebbe anche essere qualcosa per collezionisti essere!

Casco Piaggio VESPA casco jet 75th Anniversary nero

Casco integrale Racing anni '60 Vespa anni 'XNUMX

NOVITÀ: casco integrale Vespa! Da abbinare alla Vespa, ora c'è un casco integrale Racing Sixties anni '60 come edizione speciale dopo il casco jet! Le grafiche bicolore di questo modello speciale sono coordinate con il design della Vespa Racing anni '60. Disponibili in ROSSO BIANCO e in VERDE GIALLO

 

Casco integrale Vespa anni '60 Racing

 

  • Calotta esterna in fibra di vetro, doppia calotta
  • Visiera antigraffio
  • Rivestimento resistente ai raggi UV
  • Fodera interna removibile e lavabile
  • Chiusura DOPPIA-D
  • OMOLOGAZIONE ECE 22-05

 

Vespa P Xential 2.0

Questa è la nuova Vespa P-Xential 2.0 Casco jet senza visiera, il famoso casco jet prende il nome anche dal modello di successo Vespa PX: "casco PX".

 

Casco aperto Vespa PX

 

La nuova edizione del casco classico Vespa P-Xential si basa sullo stile dei caschi dei banditi. I colori disponibili sono coordinati con le varianti colore dei modelli Vespa attualmente disponibili.

Il rivestimento interno è stato notevolmente migliorato rispetto al modello precedente e aumenta notevolmente il comfort. Inoltre, i guanciali antiallergici possono essere facilmente rimossi e lavati, il che aumenta significativamente l'idoneità all'uso quotidiano.
Anche la sicurezza è una priorità assoluta con questo casco. La calotta del casco in ABS in termoplastica soddisfa il rigoroso standard di sicurezza ECE 22.05.

  • casco classico open face made in Italy
  • Omologazione: Norma di sicurezza ECE 22.05
  • Calotta esterna in termoplastica ABS
  • Logo Vespa nella zona della fronte e del collo
  • 5 bottoni automatici per il fissaggio di visiera o parasole (disponibili come accessori)
  • Passante in pelle nella zona del collo per il fissaggio di occhiali da moto
  • Fodera in velluto antiallergico
  • comodo sottogola con chiusura a cricchetto
  • Peso approssimativamente 1.150g

Casco jet visiera 3.0 con visiera

Casco attraente in bei colori e un grande logo Vespa 3D classico inciso sul retro. Il casco è rifinito in pelle e la cucitura ordinata sottolinea la lavorazione di alta qualità.

Casco jet Vespa VISOR 3.0 con visiera

 

 

La grande visiera ha un incavo nella zona del naso, che lo rende molto comodo da indossare e impedisce alla visiera di appannarsi così rapidamente.

  • Casco jet Vespa, realizzato in plastica ABS
  • Con una visiera chiara e antigraffio
  • Logo Vespa inciso sul retro
  • Interni innovativi e traspiranti realizzati in tessuto 3D
  • Fodera interna sfoderabile e lavabile
  • Omologazione ECE 22.05
  • Made in Italy

 

Casco jet visiera Casco jet BT Super Tech con modulo sonoro

Come base, la stessa dotazione di punta del Visor 3.0, ma anche omologata Modulo audio Bluetooth.

Casco jet Vespa con cuffie stereo Bluetooth e microfono

 

Il solo nome lo rende il casco perfetto per te Vespa GTSSuper Tech, ovviamente portabile anche su tutti gli altri modelli. Il modello tecnico di punta è dotato di due cuffie integrate con audio stereo e di un microfono con moderna cancellazione del rumore.

Modulo sonoro con connettività bluetooth tB consente di associare il telefono e trasmettere il suono da e verso il casco, ad es.

  • Navigazione
  • Telefono
  • musica
  • Con equipaggiamento aggiuntivo come centro di comunicazione a mani libere assoluto con interfono

Sii l'elmo di Gironi

Visiera 3.0 special edition per il modello speciale Sei giorni

NOVITÀ: casco jet Vespa VJ

il nuovo Casco jet originale di Vespa - ora Nuovo con doppia visiera: un ampio parasole trasparente e un parasole aggiuntivo. Grandi colori, disponibili anche con applicazioni in carbonio e come modello speciale di Sean Wotherspoon! Il meccanismo della visiera è disponibile singolarmente come pezzo di ricambio e in molti colori per la personalizzazione come accessorio.

  • Doppia visiera
    • Visiera parasole retrattile (colore scuro)
    • Visiera trasparente ampia e continua
  • I colori del casco si basano sui nuovi colori veicolo di Vespa Primavera e Vespa GTS.
  • Calotta del casco in termoplastica ABS
  • Fodera interna removibile, lavabile e ipoallergenica
  • Sottogola con chiusura a cricchetto / sistema di fissaggio micrometrico
  • Omologazione: omologata ECE 22.05
  • Scritta Vespa incisa
  • Logo sul retro “Vespa”
  • Made in Italia

Perché Piaggio/Vespa fa anche caschi?

I caschi si abbinano perfettamente ai rispettivi colori del veicolo e possono essere riposti negli scomparti per casco dello scooter. Questo ti assicura di ottenere un casco elegante sul bellissimo scooter. Un casco Vespa Piaggio completa il feeling Vespa, sia come casco jet arioso, sia come classico sportivo come casco integrale: adatta il look al tuo stile personale!

Puoi trovare tutti i caschi in molti colori e taglie nel nostro Trova casco.

Puoi anche ottenere caschi e mance sui nostri Casco scooter Pagina speciale!

Elaborazione Vespa Egig Performance

Negozio Tuning Vespa Egig Performance

Abbiamo molte parti di tuning Vespa popolari nel nostro negozio da Egig prestazioni. Qui ti presentiamo il produttore e i punti salienti del nostro programma.

Erich, detto Egig

Egig, con sede aziendale nel paradiso degli scooter dell'Alto Adige, è stata creata da Passione per scopare. Egig è guidato dal fascino nella combinazione della più recente tecnologia a 2 tempi, confezionata nella vecchia latta. Il proprietario Erich, alias Egig, si scopa da quando aveva 11 anni (!!) Smallframe Vespa e lo ha perfezionato di anno in anno sui propri scooter da corsa e da strada e lo ha dimostrato in modo impressionante.

L'azienda Egig prestazioni è stato creato molti anni dopo quando si è accorto che gli articoli per il tuning disponibili sul mercato non erano più soddisfacenti in termini di qualità o prestazioni. Questo ha portato a un bel portafoglio Prodotti per il tuning della Vespa di fascia alta intorno Smallframe. Le innovative parti di tuning di questa gamma di prodotti Egig vengono continuamente perfezionate, ulteriormente sviluppate e ampliate.

 

Punti salienti del prodotto

 

Scarico sportivo EGIG PERFORMANCE 'Super Banana Sport' per Vespa Smallframe PV125 / ET3

Scarico sportivo EGIG PERFORMANCE 'Super Banana Sport' per Vespa Smallframe PV125 / ET3

Ho preso nota EGIG PERFORMANCE SUPERBANANA I sistemi di scarico sono perfetti per poco appariscente ma potente SmallframeMotori. Segnano con prestazioni elevate, buona guidabilità e un'ampia gamma di velocità.

Il Superbanana di EGIG PERFORMACE è uno scarico a risonanza, basato sull'aspetto di uno scarico a banana convenzionale, come già utilizzato da Piaggio nei popolari modelli SS50 / 90 ed ET3. Il Superbanana è progettato per aggiungere uno scarico ai potenti motori da 125 cc, che è otticamente e acusticamente poco appariscente, ma agisce sul livello di un classico scarico a risonanza.

Dettagli sulla superbanana

ISOLAMENTO ACUSTICO

All'interno è presente un silenziatore che riduce il volume al livello più basso possibile senza causare perdite di prestazioni o accumulo di calore. La differenza di rumorosità rispetto ad un originale o ad un altro classico 'banana' è solo di pochi dB in più e questo con un aumento delle prestazioni del +50% o più, a seconda del tipo di motore.

CARATTERISTICHE SUPER BANANA SPORT

  • Per cilindri con layout moderno (es. Quattrini, Polini Evo, W-Force, Egig170)
  • Uscite monopezzo o multiplo
  • Angolo di sovracorrente: 126 ° -128 °
  • Angolo di uscita: 185 ° -192 °
  • Angolo di pre-scarica: 29-32 °
  • Gomito Ø32mm
  • Adatto per vani bagagli
  • Pneumatici fino a 3.50 di larghezza
  • Distanza tra i perni 54-62 mm *
  • non adatto per Vespa PK (con taglio del gruppo piastra laterale possibile anche sui modelli PK)

* Se il Superbanana viene installato su 54mm, all'interno del collettore deve essere utilizzato il dado a collare M8 con chiave da 10mm in dotazione con lo scarico.

I sistemi di scarico Superbanana sono progettati come stadio di espansione finale per motori stradali veloci. È quindi necessario anche l'ambiente giusto per fornire le prestazioni appropriate. Se il motore è ancora in produzione (o è stato costruito in modo piuttosto conservativo nonostante il cilindro da 133 cc) lo scarico può intervenire solo in misura limitata. Qui raccomandiamo piuttosto un BGM Touring o BGM Sport Banana, in quanto possono supportare il motore molto meglio in un ambiente del genere.
Tuttavia, se le condizioni sono giuste (cilindro, revisione dell'aspirazione, dimensione del carburatore, ecc.) La Superbanana offre attualmente il massimo aumento di prestazioni che si può ottenere con un sistema di scarico poco appariscente.

Per soddisfare le diverse esigenze qui, ne esistono di due diverse tipologie, le versioni Sport e Touring... leggi di più

 

Frizione -EGIG PERFORMANCE- Frizione One Finger 5 dischi - Vespa V50, PK ...

Frizione -EGIG PERFORMANCE- Frizione One Finger 5 dischi - Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK50, PK80, PK50 S, PK80 S, PK125 S, PK50 XL, PK125 XL, ETS, PK50 HP, PK50 SS

Frizione sportiva EGIG PERFORMANCE - One Finger Clutch - frizione liscia per Smallframe Motori fino a 30HP

A differenza di una frizione a 3 o 4 dischi, il numero di molle può essere ridotto con la frizione a 5 dischi. Ciò si traduce in una frizione che è molto facile da usare.
In collegamento con un coperchio PK XL2 (o in alternativa un separatore di accoppiamento Crimaz) si tira l'accoppiamento con un dito. Con 6 piume con il mignolo.

Dettagli sulla frizione a un dito

  • 5 dischi di sughero
  • 4 rondelle in acciaio
  • piastra di pressione montata
  • Si adatta anche a una primaria originale senza repkit
  • solo per repkit avvitati da dietro (con repkit avvitati dall'esterno, le teste delle viti possono essere sul cestello interno)
  • Olio 400-500ml SAE 30
  • non sono necessari distanziali
  • Possono essere utilizzate anche le pastiglie dei dischi Xl2/HP 4 oppure i dischi in carbonio Fabbri 4v

... leggi di più

Marmitta -EGIG PERFORMANCE Mamba Vespa ET3, PV125

Marmitta -EGIG PERFORMANCE Mamba Ø = 32mm (passo tra i prigionieri 54-60mm), silenziatore posteriore avvitato (Ø70mm) - Vespa ET3, PV125

Marmitta racing -EGIG PERFORMANCE- Mamba - scarico di fascia media per una potente messa a punto stradale per Vespa Smallframe

Scarico classico a risonanza che produce una gamma di prestazioni molto bella con alte prestazioni e giri nell'ambiente appropriato di un motore rivisto.

Lo scarico racing Mamba di EGIG PERFORMANCE dell'Alto Adige è un ottimo sistema di fascia media che si trova tra Python e Cobra.

Dettagli sul mamba

Il sistema di scarico a risonanza molto ben elaborato è progettato per motori tra 100-144 cc.
Funziona molto bene su cilindri potenti come il Quattrini M1L60 o il Polini Evo. Lo scarico premia il giusto angolo di controllo del cilindro con un ampio plateau di potenza e una ricca coppia. Consumo energetico a partire da circa 6000 giri/min, potenza di picco intorno agli 8000 giri/min che però si mantiene sopra i 1500 giri/min.

  • Materiale di scarico: acciaio, non verniciato (verniciatura o trattamento galvanico consigliato per la protezione dalla ruggine
  • Silenziatore: alluminio, Ø70mm
  • Distanza tra l'uscita dei prigionieri: 54-60 mm
  • Diametro gomito: Ø32mm
  • paragonabile ad esempio a L&S Franz, LTH Midrange, VSP Road
  • Angolo di sterzata consigliato: 127 ° / 184-188 °
  • Adatto per veicoli con bagagliaio: no

... leggi di più

Cilindro 170cc -EGIG PERFORMANCE ET3, PV125

Cilindro Vespa Egig 170cc

Anteprima - qui nel nostro blog presto maggiori informazioni, immagini, test, curva di prestazione del cilindro 170cc di EGIG PERFORMANCE

Ordina prestazioni Egig.

Inserto in pile filtro aria Vespa

Inserto pile filtro aria bgm PRO per scatola filtro aria Vespa Smallframe V50, 50N, FV, ET3

Per la Vespa SmallframeModelli con Carburatore DellOrto SHB abbiamo un'alta qualità Filtro in pile di bgm PRO sviluppato. Prodotto in Italia da Marchald.

Il nuovo elemento filtro aria bgm PRO sostituisce su tutte le Vespa Smallframe-I motori con cassa filtro aria in lamiera utilizzano la rete metallica originale e possono essere sostituiti 1:1 in modo facile, veloce e sicuro.

bgm Vespa filtro aria in pile Vespa Smallframe & Motovespa – senza filo!

Vantaggi

  • Filtraggio significativamente migliore e più fine
  • Protegge il motore in quanto non possono essere aspirati frammenti della vecchia rete metallica
  • Ideale anche per motori ad alte prestazioni con maggiori requisiti d'aria
  • lavabile
  • Facile installazione

 

Accessori

1. La scatola del filtro dell'aria

La scatola filtro aria in lamiera della Vespa è tenuta insieme da due copiglie. Sul retro della scatola del filtro dell'aria, le estremità delle copiglie sono piegate come dispositivo di sicurezza.

Scatola filtro aria in lamiera Vespa

2. Rimuovere le copiglie e recuperare le rondelle

Utilizzare delle pinze adatte per raddrizzare le estremità delle due copiglie ed estrarre le copiglie. Prestare attenzione alla posizione delle rondelle.

Fusibile scatola filtro aria Vespa con coppiglia e rondella

3. Rimuovere il coperchio

Il coperchio ora può essere facilmente rimosso e la rete metallica originale, il filtro dell'aria, diventa visibile.

Cavo scatola filtro aria Vespa

4. Filtro dell'aria W-Lan? La nostra soluzione wireless

Basta estrarre la vecchia rete metallica dal suo vano e pulire la scatola del filtro dell'aria.

A causa dell'invecchiamento e delle vibrazioni, il filtro dell'aria a filo originale tende a rompere i singoli fili. Questi frammenti si trovano quindi liberamente nella scatola del filtro dell'aria e possono essere aspirati dal motore.

Filtro dell'aria senza fili

5. Inserisci il nuovo pile bgm PRO

Dopo aver pulito bene la scatola e liberata dai pericolosi residui di filo, ora puoi inserire l'inserto filtro aria bgm nel vano della scatola filtro aria. Posizionare il tessuto in modo tale che vi sia una sporgenza sufficiente per sigillare in direzione del coperchio della scatola del filtro dell'aria.

Quando si inserisce la cartuccia del filtro dell'aria, assicurarsi che la parte nera e grossolana del feltro sia rivolta nella direzione di aspirazione, cioè verso il basso.

Inserto in pile filtro aria Vespa

6. Chiudere e montare il filtro dell'aria

Quindi rimontare il coperchio del filtro dell'aria e fissarlo con le coppiglie.

Quando si installano le copiglie, assicurarsi che una rondella sia posizionata sotto la testa e una sotto le estremità.

Filtro aria Vespa Smallframe

Vespa Smallframe Veicoli con scatola filtro aria in lamiera

Sella sportiva bgm PRO Sella sportiva per Vespa

Sedile sportivo bgm PRO “Sport” prodotto da Nisa Italia

Ne abbiamo uno basato sul popolare sedile Nisa "Sport 20". Panchina sportiva Progettato per le classiche Vespa nel design bgm e ha avuto la panca realizzata dal produttore italiano di panche NISA come versione bgm. Disponibile per Vespa la nuova sella sportiva bgm PRO Largeframe e Vespa Smallframe ed è disponibile in due versioni:

Panca sportiva dal look autentico

La panca BGM Pro Sport ha un bellissimo rivestimento in Alfatex (modello waffle in rilievo) sui lati e sul retro ed è disponibile anche con profili grigi. Il sedile è inoltre provvisto di un rivestimento liscio con cuciture longitudinali parallele. Per una superficie impermeabile, questi sono in rilievo, non cuciti.
L'aspetto del BGM Pro Sport ricorda fortemente le classiche gobbe dei sedili degli anni '70 e trasmette un'atmosfera da corsa cool anche quando il veicolo è fermo.

Sella Vespa Sport bgm PRO Made in ITALY by NISA Sella Vespa

Configuratore sella Vespa

La panca la trovi anche in Scooter Center Configuratore da banco, dai un'occhiata alla sella del tuo modello Vespa:

Panca sportiva adatta all'uso quotidiano

Nell'uso pratico quotidiano, è molto facile da guidare nonostante il suo aspetto sportivo. La panca ha un'imbottitura in schiuma piacevolmente dimensionata su cui sono divertenti anche i lunghi tour. Una bella caratteristica è la gobba completamente imbottita. Questo offre una buona presa quando si guida da soli, ma può anche essere usato come sedile del passeggero, se necessario.

 

 

Chiusura magnetica moderna

Un'altra caratteristica intelligente è la serratura magnetica della banca con un magnete al neodimio estremamente potente. La panca può essere aperta facilmente con una mano, ma tiene comunque meglio di molte chiusure a gancio classiche. Il più grande vantaggio della tecnologia del magnete è che il banco poggia sulla piastra di montaggio, che viene fornita ed è saldamente avvitata al telaio. La forza magnetica è così alta che l'ignorante che cerca di aprire il banco presume che il banco sia bloccato.

Massima qualità - fatto a mano in Italia

Il telaio della panca è realizzato in plastica ABS resistente agli urti e durevole. La copertura è pinzata tutto intorno ed è quindi fissata in modo molto sicuro e permanente (a differenza dell'incollaggio puro come è altrimenti normale). Il telaio è dotato di sei gommini. Il carico è distribuito molto bene sull'intero telaio e la panca offre una sensazione di seduta molto solida e piena. La cerniera del banco è in genere molto solida e solida e quindi molto resistente. Inoltre, è avvitato e può (nel caso altamente improbabile di un difetto) essere sostituito.

Disponibile per Vespa Smallframe , Largeframe (Largeframe-Modelli con serbatoio alto (GS160, SS180, Rally180/200 richiedono il serbatoio piatto dei modelli Sprint/PX senza serbatoio olio)

CONCLUSIONE: Bella panca piana con un ottimo look da corsa ma qualità da touring!

Nota per il LargeframeVersione e Vespa PX
Per i modelli PX adatto solo per versioni vasca con coperchio incernierato.
Non adatto per modelli / veicoli Lusso con serbatoio dell'olio.

 

Ordina un posto:

Collezione Castrol classica

Merce Castrol Classic

Offriamo una gamma di articoli classici di alta qualità, dalle lattine per l'olio ai magneti e ai cartelli da parete, tutti con l'iconico 1946 Castrol Classico Marchio. Sia in officina che a casa, la nostra gamma nostalgica combina stile retrò e funzionalità. Compresi accessori per officina, abbigliamento e altro, c'è qualcosa per ogni proprietario o amante di auto d'epoca.

Castrol Classic Merchandise non solo per gli appassionati di Vespa e Lambretta

Che sia un regalo per un appassionato di scooter o un regalo per te stesso, nella nostra gamma troverai quello che fa per te!

L'idea con l'olio di ricino

Castrol è stata fondata da Charles "Cheers" Wakefield con il nome "CC Wakefield & Company". Nel 1899, Wakefield lasciò il suo lavoro con Vacuum Oil per avviare un'attività di vendita di lubrificanti per la ferrovia e macchinari pesanti.

All'inizio del XX secolo, Charles sviluppò un interesse per due nuovi veicoli a motore: l'automobile e l'aereo. La sua azienda ha iniziato a sviluppare oli per i nuovi motori. Questi oli dovevano essere abbastanza sottili per un avviamento a freddo e allo stesso tempo abbastanza densi per lavorare ad alte temperature. I ricercatori dell'azienda hanno scoperto che l'aggiunta di Olio di ricino un olio vegetale a base di semi di ricino. Hanno chiamato il nuovo prodotto "Castrol". 1919 usava John Alcock e Arthur Brown Olio di Castrol sul primo volo transatlantico non-stop della storia.

L'idea di Heiko con la sponsorizzazione di Castrol e veloce troppo lento

CC Wakefield non solo ha inventato un nuovo tipo di olio motore, ma anche un nuovo modo di attirare potenziali clienti sul suo prodotto: la sponsorizzazione. Il nome Castrol è apparso in gare di volo, gare automobilistiche e tentativi di record di velocità Striscioni e bandiere.

Nel tempo, il marchio dell'olio motore è diventato molto più noto di quello del fondatore/azienda dell'azienda. Questo fatto portò alla ridenominazione di "CC Wakefield & Company" nel 1960 castrol ltd

Guido Vespa e Lambretta da oltre 32 anni. Tutto è iniziato con una Vespa PK50S rossa che, comprata usata, aspettava la mia patente nel garage dei miei genitori. Ma quello ero io veloce troppo lento.  La prima misura di messa a punto è stata quella di montare un costoso scarico da 50 km/h. Ma non ha portato molto, i ragazzi del motorino hanno continuato a sorvolarmi a destra e a sinistra. Quindi è stato venduto ed ero interessato a una PX 80 Lusso nera, che all'epoca era molto costosa per l'assicurazione. Gli ingranaggi cadevano sempre durante il test drive. Ma ero felice che mia madre fosse pronta a comprarmi questo scooter... mio padre era in viaggio d'affari e non sapeva nulla dei nuovi "anni '80". Quindi: ora o mai più! Quindi lo scooter è stato acquistato con questo “piccolo difetto nascosto”.

Scootershop, Scootering & Mods, Scooterboys e Scooter Scene

Sappiamo tutti cosa c'era che non andava nel motore: il motivo del cambio incontrollato era il ragno "tondo" consumato. Il successivo concessionario Vespa voleva 700 DM per il cambio, ma non era più nel budget con il mio intelligente aggiornamento dello scooter. Mi sono messo in contatto con altri motociclisti.

La scorsa settimana uno di loro stava ancora pattinando su uno skateboard e ora improvvisamente motorizzato su una nuovissima Vespa PX 80 Lusso. Un mese dopo l'ho incontrato di nuovo, era lì seduto in abito e scarpe di pelle lucida sulla sua Vespa, ora tappezzata di specchietti e parti cromate. La volta successiva che l'ho incontrato, gli mancava metà del suo scooter e anche metà della sua testa. Invece di scarpe di pelle fine e un completo, ora indossava stivali rossi al ginocchio, pantaloni mimetici e un giubbotto bomber. Tutto ciò che era rimasto della sua "criniera popper" sulla sua testa era uno scoiattolo di capelli, che gli svolazzavano svogliati in faccia dopo che l'elmo era stato rimosso. Un po' irritato gli ho chiesto se ha avuto un incidente con lo scooter e perché sembra così divertente. Ha detto che ora era un ragazzo scooter e lo scooter era un taglio!

Probabilmente l'aveva scoperta prima, era nuova per me all'epoca: la MOTORETTA, lo Scootermag e ancora in bianco e nero. E così il male fece il suo corso. Ora gli anni '80 sono diventati in qualche modo anche per me veloce troppo lento, compagni di scuola con DT, RD, MBX & Co e anche alcuni ciclomotori, erano più veloci di me. Quindi se cambio lo stesso la croce del cambio e tolgo e smonto il motore, potrei rendere la scatola un po' più veloce... Nel frattempo avevo anche quello Catalogo ROLLERSHOP e SCOOTER scoperto.

Ero così affascinato dai lavori di pittura personalizzati delle riviste patinate che mi sono seduto nella mia "stanza dei bambini" degli anni '80 e ho sognato grandi lavori di pittura e ne ho anche scarabocchiati alcuni su carta. Sì, ridi, questi sono i miei lavori raccolti:

Sponsorizzazione Castrol con il “Castrol Vespa Racer”

Quindi in qualche modo i miei sogni sulla vernice personalizzata non si sono avverati, quindi in seguito ho preso l'iniziativa e ho chiesto una sponsorizzazione a Castrol. Ad essere sincero, in questo momento sono un po' a disagio: ero abbastanza sicuro di averlo fatto quando avevo 16 anni. Tuttavia, secondo la data della lettera a Castrol, che ho trovato nella mia scatola di Scooter Scene, ero un po' più grande e all'epoca facevo servizio alla comunità.

Purtroppo ho le bozze del mio “Pilota Castrol” con 20 CV e non più mirati a 130-140 km/h. Devo aver allegato i disegni con la lettera a Castrol, dipartimento Motorsport. Dalla lettera ho trovato questa stampa di prova con correzioni. Ma di certo non ho scritto UHU e NUTELLA, MÜHLEN KÖLSCH? Forse! Non lo so più…

Ma l'uomo di Castrol è stato molto gentile, mi ha invitato all'IFMA di Colonia e dopo una breve chiacchierata nel camion Castrol mi ha regalato alcuni adesivi Castrol.

Se qualcuno di Castrol legge questo: la mia offerta è ancora disponibile! Questa è, ad esempio, la mia Vespa T4 Augsburg:

Negozio Castrol classico

Non è necessario scrivere alcuna richiesta di sponsorizzazione per il nostro merchandising Castrol Classic, ora puoi ottenere i fantastici prodotti Castrol Racing retrò da noi a prezzi bassi Negozio Castrol classico:

Prodotti Castrol classici

Prodotti Castrol classici